Serie C, Catania: necessari due milioni per l’iscrizione

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il Catania è tornato finalmente al professionismo ma secondo l‘edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, i siciliani necessitano ancora di 2 milioni di euro per completare l‘iscrizione al prossimo campionato di Serie C.

La società è al lavoro per allestire una rosa degna di nota in vista della prossima stagione ma ancora non è chiaro a 100% se Cristiano Lucarelli resterà sulla panchina dei siciliani. I dirigenti vogliono trattenere l’ex attaccante del Livorno, cercando di fornirgli una rosa per portare avanti il progetto ambizioso del Catania. In ogni caso, la questione iscrizione al campionato tiene sempre banco. Il tempo stringe ed entro il 5 agosto, la società dovrà depositare almeno due milioni di euro. In caso contrario, il ritorno al professionismo sfumerebbe e la beffa per i tifosi sarebbe troppo grande da sopportare. Una compagine come il Catania merita palcoscenici superiori. La società lo sa e farà di tutto per reperire tale cifra prima della data di scadenza.

Non sarà di certo semplice. Il Catania sta cercando nuovi soci per dare una scossa decisiva alla situazione, ma i problemi da risolvere sono tanti. Così come i rischi. Il 5 agosto si avvicina e regna il pessimismo nei dintorni dello stadio Massimino. La società riuscirà a radunare un bottino sufficiente per l’iscrizione alla Serie C?

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: