Casertana-Taranto, streaming gratis e diretta TV Antenna Sud? Dove vedere Serie C

Presentazione, probabili formazioni e come seguire in tv e streaming match tra la squadra campana e quella pugliese, valevole per la 34.a giornata del campionato di Serie C (girone C), che si disputerà sabato 30 marzo (ore 14). Arbitro dell'incontro Filippo Giaccaglia di Jesi.

Oggi pomeriggio alle ore 14 allo stadio "Alberto Pinto" si disputerà il match Casertana-Foggia, valevole per la 34.a giornata del campionato di Serie C  (girone C), che vede in classifica le due squadre rispettivamente al sesto e quinto posto con 53 e 52 punti.

Sono 32 i precedenti totali tra le due squadre con i pugliesi in vantaggio per 14-7 e 11 pareggi; nella sfida d'andata giocata lo scorso 27 novembre allo "Iacovone" c'è stato il successo de campani per 1-0, grazie alla rete di Tavernelli al 16'. L'arbitro della sfida sarà Filippo Giaccaglia della sezione A.I.A. di Jesi (Ancona), coadiuvato dagli assistenti Andrea Cravotta di Citta' di Castello (Perugia) e Vittorio Consonni di Treviglio (Bergamo), Quarto Ufficiale Giuseppe Costa di Catanzaro.

Leggi anche:  Dove vedere Roma-Lazio playoff Primavera 1: streaming gratis e diretta tv Rai Sport o Sky?

Casertana-Taranto, probabili formazioni

CASERTANA (4-2-3-1): Venturi, Calapai, Sciacca, Bacchetti, Anastasio, Casoli, Damian, Carretta, Curcio, Tavernelli Montalto.

TARANTO (3-4-3): Vannucchi, Luciani, Miceli, Riggio, Ladinetti, Calvano, Zonta, Panico, Kanouté, Fabbro, Bifulco.

Dove vedere Casertana-Taranto in tv e streaming

Il match di campionato tra Casertana-Taranto sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky Sport  (canale 252 del decoder). Per gli abbonati alla piattaforma satellitare (da più di un anno) ci sarà a disposizione Sky Go, sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. Un'altra opzione è offerta da NOW: basterà acquistare il 'Pass Sport' per avviare la visione dell'evento.

27 novembre 2023, Casertana-Taranto 0-1: gli highlights