Iturbe 5° acquisto più costoso nella storia della Juve, Buffon inarrivabile con 54 milioni di euro

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

iturbe juve

Roma – Manca solo l’ufficialità per Juan Iturbe alla Juve tanto che, ormai, si conoscono precisamente le cifre e i dettagli economici dell’affare. Al Verona andranno 25 milioni più 2 di bonus per un totale di 27. L’argentino entra a tutti gli effetti nella top 5 degli acquisti più costosi della storia della Juventus e sta per prendersi anche la palma di giocatore più caro dell’era Agnelli. Numeri record che hanno generato due opposte reazioni tra tifoseria e addetti ai lavori: c’è chi considera troppo alta la valutazione di Iturbe (recentemente autodefinitosi una “pippa”), considerando il trasferimento una vera e propria scommessa, reputando il giocatore ancora troppo inesperto a livello internazionale e chi – abbagliato dalle strepitose prestazioni in Serie A nell’ultima stagione – saluta il nuovo arrivato come un autentico crack. Come al solito sarà il campo a dare tutte le risposte.

Acquisti Juventus: Iturbe dietro Buffon, Thuram, Nedved ed Emerson

Esattamente la metà di Buffon, acquisto più caro della storia della Juventus, Iturbe deve accontentarsi della quinta posizione in graduatoria dietro il portierone azzurro (54 mln), Lilian Thuram (41,50 mln), Pavel Nedved (41,20 mln) ed Emerson (28 mln). A pari merito con l’argentino troviamo Diego Ribas da Cunha (27 mln) prelevato dal Werder Brema nel 2009. I più scaramantici staranno facendo gli scongiuri sperando che Iturbe si riveli un acquisto decisamente migliore di quello del brasiliano che in bianconero (dopo una prima partita straordinaria con la Roma) ha decisamente deluso.

 GiocatoreEtàVenduto daStagioneAcquistato per €
Buffon23Parma01/0254.200.000
Thuram29Parma01/0241.500.000
Nedved28Lazio01/0241.200.000
Emerson28Roma04/0528.000.000
Iturbe21Verona14/1527.000.000
Diego24Werder Brema09/1027.000.000
Di Vaio25Parma02/0326.000.000
Salas26Lazio01/0225.000.000
Felipe Melo26Fiorentina09/1025.000.000
Trezeguet22Monaco00/0123.000.000

Ere a confronto: la Juve vince ma spende sempre meno sul mercato

Come risulta evidente dalla tabella la Juventus vive una progressiva diminuzione di investimenti per quel che riguarda il calciomercato. Paragonando le diverse gestioni degli ultimi anni bisogna fare un plauso alla dirigenza Agnelli che ha saputo vincere pur spendendo meno delle precedenti. Considerando Iturbe già della Juve, i bianconeri hanno pagato i loro top 5 acquisti solamente 90 milioni di euro contro i 101 della gestione Cobolli Gigli – Blanc (che peraltro non ha portato alcun trofeo in bacheca) e quella della Triade Moggi Giraudo Bettega. Proprio quest’ultima ha avuto il merito di portare la Juventus ad una dimensione internazionale anche grazie ad acquisti del calibro di Vialli, Zidane, Deschamps prima, Buffon, Nedved, Thuram poi.

Top 5 AcquistiEra AgnelliEra Cobolli Gigli - BlancEra Triade
Totale90 mln €101 mln €190 mln €
Iturbe 27 mln €Diego 27 mln €Buffon 54 mln €
Asamoah 18 mln €F. Melo 25 mln €Thuram 41 mln €
Vucinic 15 mln €Amauri 23 mln €Nedved 41 mln €
Matri 15 mln €Tiago 15 mln €Emerson 28 mln €
Bonucci 15 mln €Iaquinta 11 mln €Di Vaio 26 mln €

Quel che, in ultima istanza, risulta chiaro è che la Juventus di oggi non investe quanto faceva in tempi passati. La condizione economica del paese e del calcio italiano non consente più enormi esborsi economici e bisogna fare di necessità virtù. Ciò significa prendere Iturbe per 27 milioni di euro e vedere sfumare Sanchez che va all’Arsenal per 42, firmare il 33enne Evra e puntare su un giovane che non ha ancora dimostrato nulla a livello europeo come Morata. Che sia la strategia giusta?

  •   
  •  
  •  
  •