Milan, si torna a fare affari con il Genoa? Preziosi e Galliani nuovamente alleati di mercato

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
galliani-preziosi01Tornano a diventare intensi gli intrecci di mercato tra  Milan e Genoa. I due club, in passato protagonisti di numerosi  affari, nei prossimi giorni torneranno a sedersi attorno ad un tavolo comune per discutere di alcune operazioni che potrebbero portare ad un ennesimo scambio di giocatori tra le due società. Il Milan, in evidenti difficoltà nel definire le proprie strategie di mercato alla luce dei continui ritardi nella chiusura della trattativa per la cessione del club alla cordata cinese, starebbe pensando a tessere le fila di un possibile maxi affare con il Genoa che vede il coinvolgimento di tre giocatori. Nei prossimi giorni Adriano Galliani ed Enrico Preziosi torneranno ad incontrarsi, come ai vecchi tempi, per discutere sulla possibile trattativa che potrebbe portare a Genova il trequartista spagnolo Suso, rientrato a fine stagione al Milan dopo il prestito proprio al Genoa, ed a Milano due giocatori rossoblu.

Chi sono i giocatori seguiti dal Milan?

Entro pochi giorni il futuro dell’attaccante colombiano del Milan Carlos Bacca dovrà essere deciso. E’ questa una delle discriminanti fondamentali del mercato rossonero. In caso di addio di Bacca il club rossonero tornerà a sondare con attenzione il mercato degli attaccanti per cercare di dare a Montella i rinforzi richiesti. Ed in tal senso il nome che primeggia nell’agenda dell’amministratore delegato dei rossoneri è quello di  Leonardo Pavoletti. L’attaccante del Genoa, autore la scorsa stagione di un campionato di altissimo livello, rappresenta il profilo ideale per lo scacchiere di Vincenzo Montella, alla ricerca di una prima punta dotata non soltanto di un buon impatto fisico ma anche in possesso di doti da finalizzatore. Il Genoa potrebbe essere interessato a trattare la cessione dell’attaccante ma in cambio la società ligure vorrebbe riportare in rossoblù lo spagnolo Suso che tanto bene ha fatto nei sei mesi trascorsi a Genova nella scorsa stagione. Galliani e Preziosi parleranno, però, non soltanto di Suso e Pavoletti ma sul piatto vi è anche un altro giocatore del Genoa finito nel mirino del Milan. Si tratta del venezuelano Tomas Rincon. Il 28enne è seguito dalla società rossonera che, tra i tanti colpi in canna, ha anche quello per rinforzare il centrocampo di Montella.  Nelle scorse ore l’agente del calciatore ha smentito possibili malumori del suo assistito ed a testimonianza di questo ritrovato amore tra Genoa e Rincon vi sarebbero i sempre più intensi contatti tra società ligure ed agente del giocatore per il rinnovo ( compreso adeguamento economico) del contratto del centrocampista. Nulla di concreto, però, ancora è stato prodotto e così nell’incontro tra Galliani e Preziosi si parlerà anche del venezuelano che potrebbe rappresentare un buon innesto per il centrocampo del Milan, per il quale obiettivo principale rimane però Zielinski. Il polacco rimane in attesa di un’offerta da parte del Milan che, però, potrebbe preferire altre strade economicamente più praticabili rispetto a quella che porta a Zielinski, valutato dall’Udinese circa 20 milioni di euro. Sul giocatore che la scorsa stagione ha indossato la maglia dell’Empoli vi è anche il forte interesse del Napoli che potrebbe inserirsi sfruttando la situazione di stasi del mercato rossonero
  •   
  •  
  •  
  •