Mercato Inter, Ausilio: “Cancelo e Joao Mario restano a gennaio”

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui


Tempo di mercato anche in casa Inter. La squadra dopo l’inizio super sembra aver perso il suo smalto con il tecnico Spalletti che più di una volta ha mandato messaggi – neanche troppo velati – alla società per chiedere qualche colpo già a gennaio.

Prima del match casalingo contro la Lazio, primo posticipo di questa ultima giornata del girone di andata, ha parlato ai microfoni di Premium Sport, il ds Piero Ausilio per fare il punto della situazione. Sicuramente resteranno in nerazzurro Joao Mario e Cancelo nonostante le voci di mercato intorno ai loro nomi: “Restano al 100%. Nessuno ha chiesto di andare via e noi non vogliamo privarci di loro. C’e spazio e possibilità per tutti“.

La firma sul rinnovo del contratto del difensore olandese De Vrij tarda ad arrivare e su di lui puntano gli occhi tanti grandi club, italiani ed europei. L’Inter è uno di quelli e la gara di stasera potrebbe essere una buona occasione per parlare di mercato con il collega laziale, ma Ausilio non sembra essere dello stesso parere: “Ho visto Tare e gli ho fatto gli auguri perché i rapporti sono ottimi ma non sono queste le occasioni per parlare di mercato. Ci sarà un mese intero di tempo ci sarà un mese intero per parlare di tante cose. Non penso però che l’argomento potrà essere il difensore centrale della Lazio”.

Il direttore sportivo nerazzurro però si guarda intorno, alla ricerca di qualche buona opportunità. Su tutti spuntano i nomi di Aleix Vidal e Deulofeu del Barcellona, ormai ai margini del progetto tecnico di Valverde, con il tecnico catalano che potrebbe decidere di farli partire: “Sappiamo di avere una rosa forte, se poi si presenterà l’occasione di poter prendere qualche giocatore con caratteristiche che non abbiamo sicuramente ci proveremo. Abbiamo qualche idea, vedremo se riusciremo a realizzarle. Poi non so se saranno giocatori blaugrana o di altre squadre: un fattore fondamentale sarà ovviamente quello economico“.

Leggi anche:  Pagelle Udinese Inter 0-0: i nerazzurri sprecano il match point

Luciano Spalletti sa bene che conquistare una vittoria questa sera potrebbe valere molto in termini di qualificazione alla prossima Champions League e magari anche incentivare la società a regalargli qualche colpo di mercato in più. Il tecnico ci spera e con lui tutti i tifosi nerazzurri.

  •   
  •  
  •  
  •