Il Chelsea vuole subito Dzeko, rischio di blocco al mercato la prossima estate

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui


A grandi club europei come Atletico Madrid Barcellona è accaduto che il calciomercato fosse bloccato dalla Fifa per irregolarità inerenti al tesseramento di giocatori minorenni. Ora anche il Chelsea rischia una sanzione simile a causa delle presunte irregolarità nell’acquisto di Bertrand Traorè.

Per prevenire un eventuale blocco degli acquisti, i Blues vogliono rinforzi importanti già a gennaio prima dell’eventuale blocco del mercato. Per questo motivo, il Chelsea, avrebbe richiesto alla Roma il centravanti bosniaco Edin Dzeko. La somma offerta è di 30 milioni di euroAntonio Conte vorrebbe un centravanti da affiancare ad Alvaro Morata. Dzeko è il profilo giusto con l’inconveniente però di non essere schierabile in Champions League a causa delle precedenti presenze con la Roma. Oltre a Dzeko, i Blues hanno puntato anche il terzino brasiliano Emerson Palimieri, per il quale è già pronto una proposta di 25 milioni. 

Qualora dovesse concretizzarsi la cessione di Dzeko, la Roma punterebbe su varie alternative. Tra queste Khouma Babacar della Fiorentina, il belga Michi Batshuayi del Chelsea stesso oppure Sturridge del Liverpool. Quest’ultimo è seguito anche dall’Inter. I Reds lo lascerebbero partire in prestito per permettere al calciatore di giocare con continuità e garantirsi un posto nei convocati dell’Inghilterra per i prossimi Mondiali.

  •   
  •  
  •  
  •