Mercato, Sanchez-United: A Manchester già in vendita le maglie del Nino Maravilla

Pubblicato il autore: Aote Segui

Il suo approdo a Manchester era annunciato da tempo, anche se si ipotizzava che sarebbe stato il City di Guardiola ad aggiudicarsi la corsa ad Alexis Sanchez.   Invece con uno sprint finale degno del migliore velocista, salvo imprevisti sarà Josè Mourinho e il suo United ad abbracciare il Nino Maravilla.

A Manchester i tifosi sono in attesa e ci sono negozi Adidas, sponsor tecnico della squadra, che hanno già venduto maglie del club con stampato il numero 7, non un numero come gli altri in casa United, sotto il nome Alexis.
Un particolare che testimonia come l’affare sia ormai in dirittura d’arrivo.

Il cileno ex Udinese è ormai d’accordo con lo United, che però deve ancora sciogliere il nodo Mkhitaryan: Mourinho vorrebbe infatti inserire il fantasista armeno nell’operazione, che diventerebbe così uno scambio a tutti gli effetti con l’Arsenal con probabile conguaglio economico a favore dei Gunners.

In Inghilterra i quotidiani stanno già pubblicando i dettagli relativi ai costi complessivi: un totale di 180 milioni di sterline, con un ingaggio per Sanchez da 14 milioni di sterline l’anno. Il costo del cartellino del calciatore viene valutato 30 milioni di sterline, ai quali aggiungerne 20 di tasse, con una commissione per gli agenti pari a circa 10 milioni.

  •   
  •  
  •  
  •