Milan, Cutrone nel mirino del Borussia Dortmund. Rossoneri pronti a un ulteriore rinnovo

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

MILAN, ITALY - JANUARY 28: Patrick Cutrone of AC Milan celebrates after scoring the opening goal during the serie A match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on January 28, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Una notizia di mercato che arriva dalla Germania, preoccupa e non poco i tifosi del Milan. Infatti, gli emissari del Borussia Dortmund, avrebbero messo gli occhi sul giovane centravanti rossonero, Patrick Cutrone. Il 19enne, era partito come riserva di Andrè Silva, Nikola Kalinic e, invece, con dieci gol tra campionato e coppe ha convinto tutti della sua affidabilità. L’esonero di mister Vincenzo Montella, che lo ha lanciato in prima squadra non ha cambiato le carte in tavola, perchè Gennaro Gattuso, lo ritiene importante al pari degli altri componenti del reparto avanzato milanista. Un giocatore tutto cuore, carattere e sacrificio, tanto che ad oggi è un titolare inamovibile. Martedì sera, in Coppa Italia contro la Lazio è stato lui l’uomo in più che ha fatto cambiare passo ai rossoneri durante il match, con l’ingresso in campo dalla panchina, creando diverse situazioni interessanti da gol. La relazione degli osservatori degli osservatori del Borussia è stata convincente, tanto da mettere il numero 63 rossonero in cima alla lista dei possibili prossimi acquisti dei gialloneri.

Leggi anche:  Milan su Thauvin, Maldini: "Giocatore che va seguito, economicamente interessante"

Tra il Milan e il Borussia Dortmund, non ci sono stati ancora contatti ufficiali ma gli uomini mercato milanisti Marco Fassone e sopratutto Massimiliano Mirabelli, che segue la questione più da vicino, sono pronti a blindare il loro gioiello, con un ritocco contrattuale riguardante l’ingaggio di Cutrone che ad oggi, e di 500.000 euro a stagione; ingaggio che è stato ritoccato già due volte da inizio stagione.  Tutto lascia presagire che, qualora arrivasse un’offerta ufficiale prestigiosa per Cutrone, il Milan non lo lascerebbe partire. Difficile poi pensare che il Dortmund decida davvero di acquistare un altro attaccante italiano, dopo non aver saputo aspettare il talento cristallino di Ciro Immobile acquistato nel 2014 dal Torino per una cifra considerevole e lasciato partire troppo in fretta. Attualmente i tedeschi, sono coperti con Micky Batshuay appena prelevato in prestito dal Chelsea, ma a giugno cercheranno di sicuro, un centravanti di esperienza internazionale per reinvestire il capitale incassato avendo ceduto Aubameyang.

Leggi anche:  News mercato Lazio, Fiorentina Caicedo si può fare: bastano 5 milioni per portarlo via da Roma

Se il Milan non dovesse centrare un posto per le coppe europee nella prossima stagione, dovrà vendere qualche suo elemento come eloquentemente ammesso da Fassone, ma non sarà Cutrone anche perchè il giovane Patrick è già entrato nel cuore dei tifosi che al momento vedono in lui, l’unica certezza in zona gol, visto l’altalenante rendimento di Andrè Silva Nikola Kalinic.

 

  •   
  •  
  •  
  •