Mauro Icardi dichiara amore all’Inter. Resterà in nerazzurro?

Pubblicato il autore: Alessia Telesca Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 09: Mauro Icardi of Internazionale in action during the Serie A match between Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on December 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images © scelta da SuperNews)

Mauro Icardi dichiara amore all’Inter e in molti vedono un chiaro messaggio sul suo futuro, probabilmente ancora colorato di nerazzurro. In occasione del 110° anniversario dell’Inter, festeggiato lo scorso 9 marzo, Mauro Icardi ha pubblicato su Instagram e su Facebook un messaggio d’amore per la sua squadra.

Y es que el amor no necesita ser entendido, simplemente necesita ser demostrado. Happy Birthday Inter, Tantissimi Auguri Inter”  – Ed è che l’amore non ha bisogno di essere capito, deve semplicemente essere dimostrato. Happy Birthday Inter, Tantissimi auguri Inter” – ha scritto il capitano nerazzurro.

Poche e semplici parole d’amore che hanno riaperto la discussione sul futuro del calciatore dell’Inter. Al centro delle voci di mercato, Mauro Icardi è richiesto da molte squadre internazionali, come affermato anche dalla moglie e procuratrice del calciatore Wanda Nara. In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera non più di un mese fa, l’argentina aveva parlato di “un paio di squadre importanti che hanno mostrato di apprezzare Mauro. E io che mi occupo del suo futuro devo almeno ascoltarle, valutare le condizioni e la situazione”,  affermando però come il numero 9 abbia sempre scelto di restare nella squadra dell’Inter.

Leggi anche:  Sarri ancora non rescinde con la Juventus: ecco perché

Le parole di Mauro Icardi, piene di passione per la sua squadra, lasciano infatti pensare ad un futuro in nerazzurro. Non è la prima volta che il capitano dell’Inter dichiara amore alla sua squadra, avendo affermato, più di una volta, di voler vincere con la maglia nerazzurra. Secondo una voce pubblicata sulla Gazzetta dello Sport in dicembre, infatti, Mauro Icardi avrebbe detto ai suoi compagni di squadra di voler restare in maglia nerazzurra, affermando con decisione che “o mi caccia l’Inter o io resto a fino al termine della carriera“. Parole confermate ancora dal messaggio pubblicato il 9 marzo e dalle dichiarazioni pubblicate dopo la partita di domenica sera giocata con il Napoli, in cui Mauro Icardi, da capitano, ha parlato di una “grande partita di squadra, di sacrificio, di coraggio“.

Leggi anche:  Panchina Inter: Antonio Conte sempre più in bilico, Marotta come traghettatore pensa ad un ex nerazzurro

Icardi: parole e giocate da capitano, in campo e fuori

Parole e giocate da capitano, in campo e fuori, fondamentali per tornare a vincere. L’Inter, infatti, sembra avere ritrovato il suo capitano e numero 9, lontano dalle voci di mercato e pronto a prendere la squadra sulle spalle.

Tornato in campo domenica sera nella partita giocata con il Napoli, dopo quattro giornate saltate, Mauro Icardi sembra avere dato una nuova carica alla squadra nerazzurra. La prestazione del capitano dell’Inter di domenica sera è stata fondamentale per la squadra. Oltre a ricevere palla, ad aprire i pochi spazi concessi dal Napoli, ad andare incontro al pallone, a supportare il gioco dei centrocampisti, Icardi è stato fondamentale nel  far salire la squadra e a rendere pericolose le poche palle arrivate, costruendo anche un delizioso uno due con Eder. Un gioco di squadra cui Mauro Icardi ha contribuito con relativa soddisfazione per Spalletti.

  •   
  •  
  •  
  •