Milan, caso André Silva: il procuratore Mendes contatta club amici per piazzare il portoghese

Pubblicato il autore: Pio.Maggio Segui

https://www.calciomercato.com/news/milan-tre-soluzioni-per-andre-silva-81691

L’avventura di Andrè Silva al Milan potrebbe giungere ai titoli di coda nel prossimo calciomercato estivo. L’attaccante portoghese ex Porto, arrivato a giugno per una cifra vicina ai 40 milioni di euro, non ha lasciato il segno fino a questo momento con la maglia rossonera. Poche le occasioni avute, prima con Montella e poi con Gattuso, ancora meno i gol realizzati: 8 reti tutte in Europa League, nessuna in Campionato e in Coppa Italia. Numeri impietosi se si pensa che Cristiano Ronaldo ha insignito proprio Andrè Silva come suo futuro erede. L’esplosione definitiva di Patrick Cutrone ha ridotto maggiormente il minutaggio per il centravanti classe 1995, motivo per cui il suo potente procuratore Jorge Mendes sta pensando ad un trasferimento per il suo assistito. Secondo quando riportato da ‘Tuttosport”, l’agente lusitano avrebbe già parlato di questa possibilità con Fassone e Mirabelli, durante la sua ultima visita a Milano, in occasione di Milan-Ludogorets. Diverse le soluzioni a cui sta lavorando Mendes: Valencia e Monaco sono in pole position, visti anche i rapporti che intercorrono tra le proprietà e il procuratore, che vedono molti suoi assistiti vestire le maglie dei due club. Un forte interesse per Andrè Silva è stato mostrato anche dal Wolverhampton durante la sessione di calciomercato invernale. Il club inglese, in odore di Premier League, sarebbe intenzionato a puntare ancora forte sul giovane lusitano in estate.

Leggi anche:  Dalla Spagna sono sicuri: Ronaldo tornerà al Real Madrid

Il Milan cosa farà?-  Fassone e Mirabelli hanno più volte detto di puntare molto su Andrè Silva, dichiarazioni appoggiate anche da mister Gattuso. L’importante investimento fatto per portarlo al Milan giustifica i tentativi di tenerlo in maglia rossonera e non incappare in una importante minusvalenza. Il finale di stagione, ricco di impegni, potrà riservare delle occasioni di rinascita per l’attaccante rossonero

  •   
  •  
  •  
  •