Mercato Roma, Pallotta: “Non voglio più vendere come in passato”. Ziyech più vicino

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui
ROME, ITALY - MARCH 02: AS Roma President James Pallotta looks on during the Serie A match between AS Roma and Juventus FC at Stadio Olimpico on March 2, 2015 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

La grande cavalcata europea della Roma, che ha dato ai giallorossi anche risalto internazionale, ha convinto il presidente Pallotta a puntare sulla rosa attuale per crescere ancora negli anni a venire. Alla vigilia della supersfida contro il Liverpool, infatti, il numero uno giallorosso ha parlato del prossimo mercato e delle strategie della società. Nel frattempo in tanti giurano fedeltà alla maglia e Monchi non chiude le porte a Balotelli ed è in pole per Ziyech. Approfondiamo tutti i temi in questione.

MERCATO ROMA, PALLOTTA: “NON VOGLIO VENDERE COME PRIMA” – Dopo l’esaltante stagione europea dei giallorossi, in molti temono che la squadra subisca un ennesimo smantellamento o che, comunque, qualche pezzo da novanta, che ha contribuito alla cavalcata, possa andare via. Sull’argomento, però, è intervenuto James Pallotta a tranquillizzare gli animi: “Non vogliamo più vendere come prima. Appena sistemeremo alcune cose con il Fiar Play Finanziario cambieranno molte dinamiche”. Il nome più chiacchierato è certamente quello di Alisson: “Non ho alcuna intenzione di venderlo, anche se in molti hanno detto di volerlo, Liverpool compreso. Qualcuno si presenterà con un sacco di soldi pur di averlo, ma la decisione spetterà a Monchi e Di Francesco”.

MERCATO ROMA, STROOTMAN GIURA FEDELTA’ – In un’intervista rilasciata al tabloid inglese ‘The Indipendent’, Kevin Strootman ha parlato del passato e del presente, con una dichiarazione che allontana le voci di mercato: “In passato tanti club hanno mostrato interesse, come Juventus, Inter e Manchester United. Tante voci, ma io non ho parlato con nessuno e la cosa è finita là. Non ho mai espresso la volontà di andare via da Roma. A volte ho letto sui giornali di accordi con dei club, ma io sto bene qui”.

MERCATO ROMA, UNDER COME STROOTMAN – Alle parole di Strootman fanno eco anche le dichiarazioni di Cengiz Under rilasciate al ‘Corriere dello Sport’. Il turco, grande rivelazione della stagione giallorossa, non ha alcuna intenzione di lasciare la Capitale nonostante alcune voci di mercato: “Sono appena arrivato, sarebbe una follia fare subito un altro trasferimento. Ho ancora tanto da fare qua e voglio vincere”.

MERCATO ROMA, MONCHI NON CHIUDE LE PORTE A BALOTELLI – In un’intervista a ‘Il Messaggero’, il ds giallorosso Monchi ha parlato di tanti temi, presente, futuro, ma soprattutto di mercato e di Balotelli, nome spesso accostato ai colori giallorossi:Balotelli è un profilo che non scarto. Certo, lui e Edin sono come il giorno e la notte, se penso a un vice-Dzeko penso ad un profilo con caratteristiche simili. Quando si giudica un giocatore non ci si può fermare solo sulla persona, ma bisogna guardare anche le capacità tecniche e le sue sono da giocatore importante.

MERCATO ROMA, ZIYECH VICINO – Pallino di Monchi già dai tempi del Siviglia ed accostato ai colori giallorossi anche nella passata sessione di mercato, Hakim Ziyech può prepotentemente tornare tra gli obiettivi della Roma. Lo stesso giocatore è pronto a lasciare l’Ajax: “Sono pronto ad una nuova sfida. Non so quale sarà il mio prossimo campionato, giocherò il Mondiale e poi deciderò”. La Roma attende fiduciosa e per ora sembrerebbe in pole per il talentuoso calciatore marocchino. Per strapparlo alla concorrenza, però, servono almeno 30 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •