Milan, Bonaventura ai saluti ? Raiola vuole portarlo via

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
during the serie A match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on January 28, 2018 in Milan, Italy.

Foto Getty Images © scelta da SuperNews


Milan, Bonaventura ai saluti?
Sembra sempre più in discussione la posizione del centrocampista rossonero assistito dal suo procuratore Mino Raiola.
Un inizio opaco con Montella, la rinascita con Gattuso ma un’ennesima inflessione di rendimento che, nonostante il minutaggio dica il contrario, potrebbe essere un vero e proprio problema in casa Milan. 5 reti e un assist nelle prime undici del tecnico calabrese, poi un digiuno che continua dal 18 febbraio. Da pedina fondamentale a peso nel centrocampo. Spaesato e spesso colpevole, in alcune occasioni di gioco, di mancate chiusure difensive, il futuro di Bonaventura potrebbe essere lontano da Milano e dalla maglia rossonera. Le ultime prestazioni contro Juventus e Inter hanno messo in evidenza un calo fisico e mentale. All’ex atalantino manca lo spirito chiesto da Gattuso e dietro questo improvviso cambiamento in negativo ci potrebbero essere le voci di mercato che lo vogliono lontano dal club di Via Aldo Rossi. Non è infatti un segreto che il suo procuratore Mino Raiola abbia intensificato i rapporti con la Juve e con diversi club di Premier League. Il destino di Bonaventura è ora ad un bivio.

Milan, Bonaventura: rinnovo o cessione?

Jack Bonaventura è rimasto, indipendentemente dalle prestazioni offerte sul campo, una pedina fondamentale del Milan di Gennaro Gattuso, ma se le sue prove sul terreno di gioco dovessero continuare ad essere poco brillanti, la società dovrebbe agire immediatamente e porvi rimedio. Il contratto di Bonaventura scade nel 2020 ma, come lo stesso ds Mirabelli ha più volte confermato, non sono previsti incontro per un rinnovo. La situazione di stallo apre scenario di mercato importanti. Raiola continua il proprio lavoro, neppure troppo in silenzio, con la Juventus. Non è infatti una novità che il numero 5 rossonero sia molto apprezzato da Allegri che avrebbe molto piacere a riaverlo con sé anche in bianconero. Ma Bonaventura ha tanti estimatori anche all’estero, in Inghilterra soprattutto. Lo stesso giocatore ha infatti ammesso di avere una certa voglia di provare l’esperienza in Premier League e chissà che Raiola non riuscirà ad accontentarlo.
Il Milan e Bonaventura sono davanti ad una scelta secca. Rinnovo in estate o immediata cessione. A fine stagione verranno scoperte tutte le carte.

  •   
  •  
  •  
  •