Juventus, qual è il vero obiettivo per l’attacco?

Pubblicato il autore: marcotavolacci Segui

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Mercato Juventus, Chi può lasciare i bianconeri

A Torino si continua a lavorare in maniera alacre per operare al meglio sul mercato. L’obiettivo è quello di regalare a Massimiliano Allegri la miglior rosa possibile, in maniera tale da provare s ridare l’assalto a tutti gli obiettivi stagionali. L’attacco sembrerebbe il reparto dove si potrebbero verificare i maggiori cambiamenti. In questi giorni si è parlato molto di una possibile cessione di Gonzalo Higuain. In precedenza si era parlato di una possibile cessione di Paulo Dybala, che invece dovrebbe restare a Venivo salvo sorprese a tantissimi zeri. Mandzukic rimane in punto interrogativo, anche se la sua voglia di Juventus potrebbe davvero essere decisiva per una sua permanenza.  Insomma il primo indiziato resta il Pipita che porterebbe nelle casse bianconere, una cifra molto importante, si parla di circa 60 milioni di euro, che verrebbero reinvestire sul mercato per acquistare una stella di prima grandezza.

Mercato Juventus, Chi può arrivare a Torino

In questi periodo si sono fatti doversi nomi, utili a ricoprire il vuoto che potrebbe realmente lasciare Higuain. Il momento Icardi negli ultimi giorni è quello che sta maggiormente stuzzicando l’appetito della Vecchia Signora. Certo l’operazione non si prospetta ne semplice ne tantomeno poco onerosa, tanto che per far so che si possa concretizzare si dovrebbero verificare una serie di fattori, che la rendono certamente molto molto complicata. Altro nome è quello del polacco Robert Lewandosky che invece pare destinato alle merengues. I nomi più credibili sono al momento tre. Il primo è quello di Edinson Cavani, uruguaiano in forza al Psg e dato in uscita da radio mercato. Per portarlo a Torino ci vorrebbe in assegno di circa 60 milioni di euro, che con la.vessiome si Higuain sarebbe certamente disponibile. L’altro nome è quello di Martial del Manchester United, uscito dai radar delle preferenze mourinhane e quindi acquistabile per 50 milioni di euro. Il francese sarebbe un investimemto vista la sua giovane età, e le grandi potenzialità ancora inespresse che il tecnico livornese potrebbe far esplodere. Il terzo nome invece è una novità assoluta. La Juventus avrebbe in mente di pagare la clausola rescissoria di Dries Mertens, soffiandolo nuovamente come fece per Higuain al Napoli. Stavolta però la cifra è molto meno onerosa, il belga infatti si può acquistare con soli 28 milioni di euro. Un vero affare che Marotta e Paratici potrebbero chiudere, dando alla Juve un attacco con caratteristiche differenti, ma comunque sempre forte ed importante.

  •   
  •  
  •  
  •