Mercato Parma, i gialloblù insistono per Fabio Quagliarella

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
GENOA, ITALY - JANUARY 21: Fabio Quagliarella of Sampdoria celebrates after scoring goal 2-0 during the serie A match between UC Sampdoria and ACF Fiorentina at Stadio Luigi Ferraris on January 21, 2018 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Fabio Quagliarella – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

L’asse Parma-Sampdoria appare essere particolarmente proficuo. Oltre alle attese fumate bianche per quanto riguarda Emiliano Viviano e Matias Silvestre, in casa gialloblù, il d.s. Daniele Faggiano, sta lavorando alacremente per quanto concerne un profilo altisonante, ossia quello di Fabio Quagliarella. L’attaccante natio di Castellammare di Stabia è in scadenza di contratto nel 2019 e il club blucerchiato ha lanciato chiari messaggi nel non essere intenzionato a prolungargli ulteriormente l’accordo, decisione dettata soprattutto per quanto concerne l’età del calciatore che compirà 36 anni il prossimo 31 gennaio.

L’ultima stagione disputata dal numero ventisette doriano è risultata essere la sua migliore in carriera, avendo realizzato diciannove gol in campionato su trentacinque gare giocate, uno score di tutto rispetto per un calciatore non certo alle prime armi. Il suo apporto qualitativo e temperamentale fornito all’intera squadra è stato di assoluto livello e prestigio, fattori che lo hanno incoronato tra i personaggi simbolo di questa Sampdoria targata Giampaolo. Inoltre, anche l’aver risolto positivamente alcuni problemi di carattere personale, hanno liberato la mente dell’ex centravanti, tra le altre, di Juventus, Napoli e Torino, permettendogli di poter esibire le proprie doti di rapinatore d’area infallibile.

Ora, però, i rapporti tra il calciatore e la dirigenza doriana sembrano piuttosto freddi. Il tecnico Giampaolo, inoltre, appare intenzionato a ringiovanire buona parte della rosa, affidandosi a profili più giovani rispetto a qualche veterano che sino allo scorso maggio ha indossato gli abiti da titolare inamovibile. Ed ecco, quindi, che il Parma, attraverso l’opera proficua del direttore sportivo Faggiano sta sondando le possibilità di arrivare ad un calciatore che rappresenterebbe la ciliegina sulla torta nella campagna acquisti gialloblù. Il Parma vorrebbe proporgli un contratto dalla durata biennale con opzione per un terzo anno e dal punto di vista economico, è disposto a mettere sul piatto una somma leggermente inferiore al milione di euro. Quagliarella, ad oggi, percepisce circa 1,2 milioni di euro a stagione ma nella Genova, sponda blucerchiata, la sua esperienza, seppur brillante e soddisfacente, sembra esser giunta ai titoli di coda.

A Parma, nonostante possa guadagnare qualcosa di meno, troverebbe, però, un tecnico pronto a scommettere su di lui, puntando su un centravanti autore di 177 gol in carriera. Le parti si incontreranno nei prossimi giorni e dalla città ducale si augurano che possa giungere la tanto attesa fumata bianca, che permetterebbe alla compagine gialloblù di annoverare un bomber affidabile, esperto e che ha ancora tanta voglia di dimostrare le sue potenzialità in massima serie. I tifosi gialloblù aspettano fiduciosi di poter abbracciare Fabio Quagliarella, ovvero sia l’attaccante in attività con il maggior numero di reti realizzate in A, ossia 127.

  •   
  •  
  •  
  •