Calciomercato Inter: Malcuit il nome nuovo, Ausilio non molla Herrera e Vidal

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Luciano Spalletti – Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La dirigenza nerazzurra dopo aver regalato al proprio allenatore e ai propri tifosi un grande inizio di calciomercato con gli arrivi di Asamoah, De Vriji, Lautaro Martinez, Nainggolan e Politano, vuole completare la rosa con almeno un terzino destro e un innesto di qualità per il centrocampo.

Il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, ai margini della trasmissione Calcio&Mercato di Rai Sport di circa una settimana fa, ha dichiarato di essere soddisfatto del calciomercato svolto finora dalla società ma che così come sono arrivati calciatori forti e conformi al progetto Inter, così si son persi calciatori che nella scorsa stagione avevano fatto la differenza come Rafinha e Cancelo. L’ex allenatore della Roma alla domanda relativa al possibile arrivo di Vidal o di Vrsaljko ha affermato: “Queste cose che riguardano Ausilio. Ora lui è in Cina, sta tornando da lì e non so quali sono le ultime notizie. Di certo sono calciatori forti che lui avrà messo nel mirino per andare a parlare di un’eventuale trattativa. Per essere più precisi, ne deve parlare lui”.
Insomma il tecnico durante l’intervista ha fatto intendere che qualche altro intervento sul mercato sarà necessario, soprattutto in virtù delle tre competizioni che vedranno l’Inter protagonista nella prossima stagione 2018-2019.

Leggi anche:  L'Udinese pesca in serie B. Piace Diaw del Pordenone

Calciomercato Inter, il terzino: occasione Malcuit?

Dal mancato riscatto di Cancelo e dalla cessione di Santon alla Roma (inserito nella trattativa Nainggolan), l’Inter è alla ricerca di almeno un terzino  per completare un reparto che per ora è composto da un numero troppo esiguo di calciatori. I nomi che sono usciti fuori nelle ultime settimane sono tantissimi: Florenzi, VrsaljkoZappacostaDarmian, Aleix Vidal tra i tanti. Ma nelle ultime ore dai quotidiani sportivi francesi rimbalza un nuovo nome: quello di Kevin Malcuit.
Malcuit è un terzino del Lilla, franco-marocchino, di circa 26 anni  che, secondo la Gazzetta dello Sport, è stato offerto all’Inter ma che i dirigenti nerazzurri al momento hanno altre priorità per quel ruolo. La priorità principale è Vrsaljko, il croato vuole l’Inter e l’Inter vuole il croato, l’unico problema è l’Atletico Madrid che continua a ritenere insoddisfacente l’offerta dei nerazzurri (5 milioni di prestito oneroso+20 di riscatto). La sensazione è che se l’Inter alzasse l’offerta del prestito oneroso, i madrileni accetterebbero l’offerta della dirigenza nerazzurra.

Leggi anche:  Inter, Conte non vuole scherzi: vincere a Udine per sognare l'aggancio in vetta al Milan

Per quanto riguarda Zappacosta, il discorso è molto più complicato in quanto Sarri si è insediato da poco sulla panchina del Chelsea e prima di dare via un calciatore, deve avere il tempo di allenarlo e valutarlo. Per Darmian invece l’intesa da trovare con lo United si potrebbe trovare in maniera più semplice, il discorso si complicherebbe se i ‘Red Devils’ includessero nella trattativa Perisic.
In merito al Centrocampo, il calciomercato dall’Inter dipende dalla cessione di Joao Mario: se il portoghese parte, i nerazzurri potrebbero iniziare le trattative per portare uno tra Herrera e Vidal a vestire la maglia dell’Inter.

Calciomercato Inter, Zanetti: “Rinnovo Icardi a fine mercato”

Intervenuto ai microfoni di Fox Sport Argentina, l’ex capitano e ora dirigente dell’Inter, Javier Zanetti ha dichiarato: “Posso assicurare che resterà con noi, sta benissimo. A mercato concluso gli proporremo il nuovo contratto. Ormai indossa la fascia da capitano da due anni e sa comportarsi come tale: ha già spiegato l’Inter ai nuovi arrivati, è un professionista serio”.

  •   
  •  
  •  
  •