Calciomercato Juventus, dalle possibili cessioni di Pjanic e Alex Sandro i grandi colpi. I sogni Marcelo e Pogba rimangono aperti

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Il mercato della Juventus sta per entrare nel vivo. Prima di tentare l’assalto a Pogba e Marcelo bisognerà cedere Pjanic e Alex Sandro, solo in caso di cessione dei due calciatori la Juventus potrebbe tentare di arrivare ai due grandi obiettivi. Al momento in casa bianconera è tutto fermo, dopo aver speso oltre 100 milioni per il cartellino di Cristiano Ronaldo servono almeno tre-quattro cessioni. I principali indiziati rimangono i soliti, vale a dire Higuain, Rugani, Pjanic e Alex Sandro. La situazione dei primi due appare ben definita. Rugani nei prossimi giorni dovrebbe passare al Chelsea e raggiungere Sarri, Higuain invece ha scatenato un duello di mercato tra i blues e il Milan del neo presidente Elliot.

Le cifre sono ormai ben risapute, 40-45 milioni per Rugani, 60-65 milioni per  il “Pipita”. Rimanendo a Torino, Rugani non troverebbe spazio per via dell’arrivo di Caldara e della presenza di Barzagli e Chiellini. Stesso discorso per la punta argentina, nel suo ruolo è chiuso da Cristiano Ronaldo e dovrebbe accontentarsi di un ruolo da comprimario, cosa che difficilmente accetterebbe. Tornando ai discorsi relativi a Pjanic e Alex Sandro, bisogna sottolineare che in caso di permanenza i due calciatori sarebbero due pedine fondamentali per Max Allegri.

Leggi anche:  LIVE Locatelli-Juve: la trattativa tra il Sassuolo e i bianconeri minuto per minuto

La Juventus quindi non si fascia le mani e attende novità importanti sui due calciatori, l’impressione è che Alex Sandro abbia molte più possibilità di rimanere in Piemonte rispetto a Pjanic. Il centrocampista bosniaco appare indeciso sulla sua permanenza in bianconero, si vocifera che il Manchester City abbia offerto otto milioni a stagione all’ex Roma. Marotta fiuta l’affare e vuole incassare tra i 90-100 milioni dalla possibile cessione, soldi necessari per arrivare al sogno proibito di questa estate, vale a dire il ritorno di Paul Pogba. Alex Sandro è sempre nel mirino del Psg. Il club francese può mettere sul piatto almeno 50-60 milioni, l’arrivo di Cristiano Ronaldo potrebbe convincere il calciatore a rimanere ancora alla Juventus.

A proposito di Cristiano Ronaldo, il campione portoghese spera di poter riabbracciare Marcelo in bianconero. Tra i due calciatori c’è sempre stata amicizia e stima, le parole del brasiliano dopo il passaggio di Cr7 alla Juventus lasciano più di una speranza ai bianconeri. Finora Marotta ha messo a segno diversi acquisti importanti, basti pensare che sono arrivati a Torino gente del calibro di Perin, Cancelo, Caldara, Spinazzola, Emre Can e la ciliegina sulla torta Cristiano Ronaldo. Tutto questo conferma che la Juventus punta sempre più in alto e non vuole accontentarsi dei successi in terra nostrana.

Leggi anche:  Mercato Fiorentina, ecco le news per la difesa

La coppa delle grandi orecchie è diventata da anni un vero e proprio incubo, d’altronde, dopo 22 anni senza vittorie è più che normale voler tornare a vincere in Europa. L’impressione è che ai bianconeri mancasse proprio un calciatore come Cristiano Ronaldo per fare il salto di qualità, negli anni scorsi sono mancati i gol di Higuain in Europa e questo ha influito negativamente sui mancati successi della Juventus. Cr7 invece negli appuntamenti che contano non manca mai, visto e considerato che spesso e volentieri è stato lui a timbrare il cartellino quando la situazione sembrava compromessa.

  •   
  •  
  •  
  •