Calciomercato Juventus, per Pjanic è pronta l’offerta del Manchester City

Pubblicato il autore: equippe Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperN

Il calciomercato della Juventus entra nel vivo in questa fase, considerando che mancano poco più di 20 giorni alla fine del calciomercato. Una fase che sembra caratterizzata dalle cessioni, sopratutto dopo il notevole esborso economico dovuto agli arrivi di Perin, Joao Cancelo e sopratutto Cristiano Ronaldo (Emre Can è invece arrivato a parametro zero mentre Caldara e Spinazzola per fine prestito dall’Atalanta). I nomi più chiacchierati in tema di cessioni sono i soliti: sul fronte Chelsea, sembra ci sia un notevole interesse per Daniele Rugani e Gonzalo Higuain. Se per il primo la società londinese sarebbe pronta ad offrire 50 milioni di euro, non ci sono notizie su eventuali offerte per la punta argentina, anche se per lui stravede il suo ex tecnico al Napoli Maurizio Sarri, attuale manager del Chelsea. Di recente però sembra che anche il Milan di Elliott sarebbe interessato ad Higuain, situazione che sarebbe di gradimento anche per la Juventus, che potrebbe assistere ad una sorta di asta fra Chelsea e Milan, e la base su cui si parte è di almeno 60 milioni di euro.

Leggi anche:  Dzeko-Fonseca, c'è la rottura. La Juve alla finestra

Calciomercato Juventus, Pjanic cedibile  solo con un offerta super

Ma un altro nome interessa ai top club europei, in particolar modo in questi giorni, quando è stato ufficializzato il suo nuovo agente sportivo: quel Fali Ramadani, che è anche intermediario di mercato del Chelsea. Parliamo di Miralem Pjanic, che la Juve non vorrebbe vendere ma che il noto procuratore starebbe convincendo il giocatore a sfruttare l’occasione di andare a giocare per un top club europeo, non perché la Juventus non lo sia, ma perché verrebbe ricoperto d’oro, con uno stipendio super rispetto a quello che gli garantirebbe la Juventus in caso di adeguamento di contratto.

Calciomercato Juventus, Pjanic richiesto da Chelsea e Manchester City

Si parla molto del Chelsea, e sul fatto che Sarri vedrebbe il suo centrocampo formato da Jorginho regista, Kantè recuperatore di palloni e Pjanic mezzala. Ma non solo: sembra che Ramadani abbia ricevuto un interessamento del Manchester City di Guardiola, che dopo aver visto sfumare l’arrivo di Jorginho, cerca un regista di notevole qualità in grado di migliorare il gioco del suo Manchester City. La Juventus non vorrebbe cedere il bosniaco, ma in caso di offerta, sarebbe disposta a trattare per una base di 100 milioni di euro, soldi utili da reinvestire per acquistare un ulteriore top player in grado di garantire la qualità del centrocampista bosniaco.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Calciomercato Juventus, in caso di cessione di Pjanic, possibile ritorno di Pogba

La Juventus quindi si sente in una posizione di forza: se pensate che con le sole (eventuali) cessioni di Rugani, Higuain e Pjanic, potrebbe incassare più di 200 milioni di euro, avrebbe il budget necessario per fare un ulteriore super calciomercato nel mese di agosto. Magari rivedere a Torino quel Paul Pogba, che vorrebbe giocare con Cristiano Ronaldo o addirittura investire la quota incassata sul tanto desiderato Milinkovic Savic, che potrebbe arrivare per una somma inferiore rispetto a quella chiesta da Lotito prima del mondiale. Inizialmente infatti il presidente della Lazio chiedeva 150 milioni di euro, ma è probabile che con 120 milioni di euro il giocatore potrebbe trasferirsi. Staremo a vedere

  •   
  •  
  •  
  •