Calciomercato Napoli, Ancelotti attende un colpo. De Laurentiis non sembra disposto a spendere

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
MUNICH, GERMANY - JULY 31: Head coach Carlo Ancelotti of FC Bayern Muenchen attends the Audi Cup 2017 Press Conference at Westin Grand Hotel on July 31, 2017 in Munich, Germany. (Photo by Sebastian Widmann/Getty Images For AUDI)

Carlo Ancelotti – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Il mercato del Napoli è stato fin qui all’insegna delle voci. La Juventus ha messo a segno il colpo Cristiano Ronaldo, l’Inter ha realizzato il sogno Nainggolan e la Roma ha portato a casa un calciatore del calibro di Pastore. Le big si sono rinforzate e il Napoli finora non è riuscito a rispondere con un vero top player. L’arrivo di Ancelotti in panchina è sicuramente un colpaccio, ma non bisogna dimenticare che la sola presenza del tecnico emiliano non può bastare per contrastare la Juventus.

E’ arrivato Verdi dal Bologna per una cifra intorno ai 25 milioni e allo stesso tempo sono stati confermati tutti i big, tranne Jorginho. L’italo-brasiliano è passato al Chelsea e Ancelotti ha optato per Hamsik come regista basso. Anche se finora non sono arrivate lamentele, l’impressione è che l’ex tecnico del Milan attenda almeno un colpo sul mercato. Quel colpo che stando ai fatti non dovrebbe arrivare, visto e considerato che De Laurentiis non sembra disposto a spendere sul mercato.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Si era partiti con la suggestione Benzema, prima di passare ai sogni Di Maria e Cavani. Suggestioni importanti che alla fine non hanno portato a nulla, d’altronde, De Laurentiis è stato chiaro e ha fatto intendere che non ci saranno grosse spese. La Roma si è rinforzata, la Lazio ha mantenuto la stessa ossatura, l’Inter sembra voler puntare sempre più in alto e la Juventus rimane quasi imbattibile. In tutto ciò mancano i botti del Napoli. Quei botti estivi che i tifosi e Ancelotti sperano possano arrivare a sorpresa nelle prossime settimane.

  •   
  •  
  •  
  •