Mercato Lazio, Dzagoev per il dopo Anderson

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

Felipe Anderson – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo una lunga telenovela la Lazio ha chiuso col West Ham per la cessione di Felipe Anderson. Il giocatore è già arrivato a Londra per svolgere le visite mediche e mettere la firma sul contratto. Nelle casse biancocelesti entreranno circa 40 milioni di euro.

Ora è a caccia del sostituto: è tornato in auge il nome di Alan Dzagoev, trequartista che milita nel Cska Mosca. Il ds Tare se ne era innamorato nel 2012 ma non se ne fece poi più nulla. Col goal siglato con la Russia nella partita contro la Croazia, l’interesse è tornato anche se non c’è stato ancora un contatto vero e proprio. La società russa lo valuta sui 15 milioni con il contratto in scadenza nel 2019. Per Dzagoev ormai da 10 anni con la stessa maglia  e 28 anni di età sarebbe l’occasione per provare nuove esperienze e sarebbe una valida alternativa a Luis Alberto e una buona spalla per Immobile nell’attacco laziale. Come detto ancora contatti tra le parti non ci sono in quanto il ds Tare sta sondando altri giocatori tra cui Papu Gomez dell’Atalanta e nei prossimi giorni sarà in programma un incontro col presidente orobico Percassi. In alternativa sondati Shaqiri dello Stoke City, Luan del Gremio, Neres dell‘Ajax e Martinez del River Plate. Bloccato l’attaccante Wesley del Bruges per 13 milioni ma si dovrà attendere la cessione di Caicedo per sbloccare tutto. Wesley sarebbe il vice Immobile.

Leggi anche:  Khedira entra nel mirino del Milan: la Juve aspetta

Intanto la squadra sosterrà l’ultima seduta a Formello prima di partire per Auronzo di Cadore dove svolgerà il ritiro. Non parteciperanno Lukaku e Patric reduci dal Mondiale in Russia.

  •   
  •  
  •  
  •