Mercato Serie A – Kalinic via dal Milan, Jankto alla Sampdoria

Pubblicato il autore: chris4910 Segui
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 17: Nikola Kalinic of AC Milan in action during the Serie A match between AC Milan and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on September 17, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Nikola Kalinic – Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Il calciomercato è entrato nel vivo. Vediamo quali sono gli ultimi colpi in entrata ed uscita nelle ultime ore dei club partecipanti al prossimo campionato di Serie A.

In casa Sampdoria, oggi è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Jakub Jankto. Il giovane centrocampista classe ’95 arriva in prestito con obbligo di riscatto dall’Udinese. La Sampdoria ha battuto la concorrenza di una folta cerchia di squadre, tra cui Valencia ed Atalanta, ma in passato il calciatore era stato cercato anche da club più blasonati come Inter, Milan e Liverpool. Inoltre, il club blucerchiato ha chiuso anche un altro colpo: di tratta del giovane
Daouda Peeters, classe ’99, in arrivo dal Club Brugge. Il presidente Ferrero vorrebbe rinforzare anche l’attacco: il primo nome sul taccuino è quello di Gregoire Defrel, di proprietà della Roma, ma anche in questo caso bisogna
battere la concorrenza dell’Atalante. In uscita, invece, Ricky Alvarez è sempre più vicini ai messicani dell’Atlas.

Leggi anche:  Serie D, Maicon (ex Inter) torna a giocare nei dilettanti?

Il Milan, in attesa di ulteriori sviluppi per quanto riguarda l’esclusione alla prossima edizione dell’Europa League, ha chiuso con l’Amburgo il centrocampista Alen Halilovic, che arriverà subito a Milano ed incomincerà la preparazione con Gattuso. In uscita, invece, occhio alla trattativa che dovrebbe portare Nikola Kalinic all’Atletico Madrid, in vantaggio sul Siviglia. La cessione del’attaccante croato spalancherebbe le porte di Milanello a
Simone Zaza, in uscita dal Valencia. Nelle ultime ore, inoltre, ci sono stati dei problemi per il trasferimento del difensore Gustavo Gomez al Boca Juniors, e sembrerebbe che la Lazio sia interessata al calciatore.

La Spal ha chiuso con il Torino per l’acquisto di un nuovo portiere: parliamo di Vanja Milinkovic-Savic. Classe ’97, è fratello del più celebre Sergej, centrocampista della Lazio ma ambito da molti top club europei. Vanja arriva a Ferrara in sostituzione del partente Meret (che ha firmato per il Napoli) per giocarsi le sue carte da primo portiere insieme a Gomis. Proprio la famiglia Gomis è protagonista nella squadra estense: nelle ultime ore, infatti, è stato prelevato dalla Nocerina il fratello del portiere, Maurice, anch’egli estremo difensore che nell’ultimo campionato di serie D è stato premiato come miglior portiere del torneo.

Leggi anche:  L'inchiesta di Report sui veri proprietari del Milan: ecco dove vedere la puntata in streaming gratis e diretta tv

La Lazio ha trovato il difensore che andrà a sostituire Stefan De Vrij, passato a parametro zero all’Inter non senza polemiche. Infatti, la società del presidente Claudio Lotito e del direttore sportivo Igli Tare ha chiuso con il Sassuolo per l’arrivo a Roma di Francesco Acerbi. Classe ’88, l’ex difensore di Reggina, Chievo e Milan passerà al club biancoceleste per una cifra pari a 11,5 milioni di euro, mentre per Acerbi è previsto un contratto quinquennale.
Sempre in casa Lazio, è quasi fatta per l’attaccante brasiliano del Brugge Wesley: i due club stanno perfezionando l’accordo per portare a Roma l’attaccante, che andrebbe ad occupare una nuova casella nel reparto offensivo della squadra di Simone Inzaghi.

Il Torino ha individuato il prossimo rinforzo per il proprio centrocampo: si tratta di Roberto Pereyra. L’ex centrocampista di Udinese e Juventus, che nell’ultima stagione ha militato nelle file del Watford, in Premier League, arriverebbe in granata solo dopo la cessione di Valdifiori, che è in procinto di trasferirsi alla Spal. Inoltre, sfuma un possibile ritorno del laterale di difesa Bruno Peres, che nelle ultime ore è passato dalla Roma al San Paolo, in Brasile.

  •   
  •  
  •  
  •