Calciomercato Inter, Perisic non svela il suo futuro. La permanenza del croato rimane un dilemma

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
MILAN, ITALY - DECEMBER 16: Ivan Perisic of FC Internazionale Milano looks on during the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on December 16, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

In casa Inter continua a tenere banco la possibile partenza di Ivan Perisic. L’esterno croato non ha ancora svelato il suo futuro e le voci su una sua probabile partenza non si placano. Le ultime indiscrezioni parlano di un forte interessamento del Bayern Monaco nei suoi confronti, interessamento che lo stesso calciatore non ha negato, anzi, le sue ultime dichiarazioni lasciano intendere che la permanenza a Milano è quantomai in bilico.

Perisic ha risposto all’interesse del Bayern Monaco con queste dichiarazioni: “Se Niko Kovac mi vuole sa dove trovarmi, Premier League e Liga mi piacerebbero”. Non dimentichiamo che sul croato c’è anche il Manchester Utd, dunque, si profila un super duello tra le due big Mondiali per cercare di strappare il forte esterno all’Inter. Nelle prime amichevoli la squadra nerazzurra ha fatto intravedere cose importanti e l’impressione è che Spalletti possa fare a meno anche di Perisic, visto e considerato che Candreva, Karamoh, Politano e Lautaro Martinez danno più di una garanzia al tecnico toscano.

Leggi anche:  Calciomercato Bologna, Arnautovic è sempre più vicino

La probabile partenza di Perisic non viene più vista come una grande perdita, anzi, la cessione del croato potrebbe aprire nuovi orizzonti. Il sogno Modric non è ancora svanito e dalle cessioni l’Inter potrebbe ricavare il denaro necessario per tentare l’assalto alla stella del Real Madrid. Perez non vuole privarsi del centrocampista croato e farà di tutto per trattenerlo, ma in questo mercato estivo le sorprese sono sempre dietro l’angolo e la società nerazzurra è pronta a fare un grande regalo ai propri tifosi.

  •   
  •  
  •  
  •