Calciomercato Juventus, Pjaca saluta e passa alla Fiorentina. Il croato cerca il rilancio in viola

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui


La Juventus ha ceduto ufficialmente Pjaca alla Fiorentina. Il talento croato è stato ceduto ai viola, che sborseranno due milioni per il prestito oneroso e potranno riscattarlo con una cifra intorno ai 23 milioni di euro. Nella trattativa è stato inserito il diritto di recompra in favore dei bianconeri. Se Pjaca dovesse esplodere e dimostrare tutto il suo valore, la Juventus con 26-27 milioni potrebbe riportarlo a casa in futuro. Dunque, la cessione del giovane croato conviene sia alla Fiorentina che alla Juventus.

A Torino avrebbe trovato poco spazio e avrebbe visto il campo con il contagocce, in viola invece dovrebbe formare un tridente offensivo di tutto rispetto con Chiesa e Simeone.  Dunque, il mercato in uscita dei bianconeri si sblocca e dopo Pjaca si attendono le cessioni di Sturaro e Favilli. Per il centrocampista non mancano le richieste e in Premier League c’è la fila per accaparrarselo. In prima fila ci sono Leicester e Newcastle, i due club sono disposti a mettere sul piatto 20 milioni cash, una cifra che soddisferebbe e non poco Marotta.

Leggi anche:  Torino, il sostituto di Meité arriva dal Parma!

Favilli invece dovrebbe passare al Genoa, anche qui prestito oneroso con diritto di riscatto in favore dei liguri, con diritto di recompra in favore della Juventus. La giovane punta ha impressionato in queste amichevoli estive, realizzando tre reti, di cui due contro il blasonato Bayern Monaco. La Juventus lo terrà d’occhio e in caso di prestazioni convincenti lo riporterà quasi certamente a Torino, d’altronde, Favilli ha già dimostrato che in bianconero ci può stare.

  •   
  •  
  •  
  •