Lazio, Milinkovic-Savic “distratto” dalle sirene del Real Madrid. Il talento serbo non è sereno

Pubblicato il autore: danilotaverniti Segui
Sergej Milinkovic Savic segna il gol del 3-1 21-01-2018 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Chievo Verona allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Chievo Verona at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / Fotonotizia

Sergej Milinkovic Savic – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

In casa Lazio c’è ancora grande rammarico per la sconfitta subita contro il Napoli. I biancocelesti non hanno demeritato e avrebbero meritato quantomeno il pari, visto e considerato che hanno creato occasioni importanti fino alla fine, cogliendo un palo clamoroso con Acerbi a pochi istanti dalla fine. A far rumore in casa Lazio è l’inconsistenza di Milinkovic-Savic. Il talento serbo ha praticamente passeggiato in lungo e in largo per il campo, dimostrando di avere poca convinzione e di essere molto distratto dalle voci di mercato.

Per tutta l’estate non si è fatto altro che parlare del suo probabile passaggio ad una big. Alla fine il calciatore è rimasto e non si è dimostrato per niente dispiaciuto, anche se il suo atteggiamento in campo ha lasciato più di una perplessità. Negli ultimi giorni il Real Madrid si è fatto sotto e queste voci hanno infastidito e non poco la società biancoceleste, che vista la chiusura del mercato non può di certo permettersi di perdere un calciatore così importante.

Leggi anche:  Cabrini su Andrea Pirlo: "Lui non ha influito, contano i giocatori"

Ora toccherà a Simone Inzaghi stimolare il giovane centrocampista a dovere, onde evitare di creare malumori nell’ambiente e tra i compagni di squadra, in quanto in rosa ci sono altri calciatori che scalpitano. Staremo a vedere se Milinkovic-Savic riscatterà la pessima prova di sabato, intanto, incombe la Juventus e le aquile devono cercare di muovere immediatamente la classifica.

  •   
  •  
  •  
  •