Mercato Juventus: Pjanic verso il rinnovo con ricco aumento di ingaggio

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Foto originale Getty Images © selezionata da SuperNews

Sembra che tra la Juventus e Pjanic il matrimonio continuerà per altri anni a dispetto delle voci che volevano il centrocampista bosniaco lontano da Torino dove nelle settimane scorse Real Madrid, Barcellona, Manchester City e Manchester United erano molto interessate a lui.

Pjanic non appena tornato dalla tournee americana ha voluto incontrare il nuovo agente macedone, di origini albanesi, Fali Ramadani e insieme a lui ha voluto discutere del suo futuro, ma durante l’incontro avvenuto in un ristorante di Milano, c’era anche l’entourage del giocatore e si è parlato solo in inglese e per questo alcuni avevano ipotizzato che fossero arrivati intermediari dalla Premier League.

Ma niente di tutto ciò, infatti il bosniaco voleva vedere tutto il suo entourage per avere le idee più chiare visto che alla fine del calciomercato (17 agosto) si vedrà con i dirigenti bianconeri; dopo gli acquisti di Cristiano Ronaldo, Emre Can e Leonardo Bonucci, Pjanic è convinto della programmazione e del futuro della Juventus e sa che il club vuole vincere subito, soprattutto la Champions League e vuole farlo con lui in prima linea.

Leggi anche:  Pagelle Inter - Juventus 2-0 : centrocampo dominante, Juve troppe insufficienze gravi.

La pensa così anche il tecnico Massimiliano Allegri che lo considera un giocatore fondamentale del centrocampo, tant’è che i dirigenti hanno pensato ad un adeguamento economico che lo farà passare dai 4,5 milioni attuali fino ai 6 milioni, prolungando anche il contratto di uno o due anni (l’attuale scade nel 2021).

In realtà il centrocampista aveva chiesto alla società un ingaggio di 8 milioni più bonus ma la Juventus a quelle cifre non può avvicinarsi (nemmeno Dybala guadagna così tanto) ma comunque regna l’ottimismo che il bosniaco possa accettare l’ingaggio e il prolungamento offertogli, cosicchè si potrà chiudere questo tormentone con il lieto fine per la gioia di tutti.

  •   
  •  
  •  
  •