Inter, Beppe Marotta nuovo dirigente nerazzurro ad inizio dicembre

Pubblicato il autore: Lorenzo C Segui
beppe-marotta-juventus-calciomercato

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Nuovo innesto in casa nerazzurra. Stavolta non si tratta di un calciatore dalle pregevoli qualità da mettere a disposizione di Luciano Spalletti, bensì dell’arguto e stimato dirigente sportivo, Beppe Marotta che si appresta ad iniziare una nuova avventura professionale presso il club di Corso Vittorio Emanuele. Come noto, dal 25 ottobre scorso, l’ex amministratore delegato della Juventus ha risolto qualsiasi tipo di rapporto lavorativo con la Vecchia Signora, motivo per cui il presidente Steven Zhang abbia messo gli occhi su un dirigente stimato e assai abile, tra i protagonisti principali, in sede di mercato, dei sette scudetti di fila conquistati dalla Juventus. Un Inter che sogna in grande non può, quindi, che affidarsi alla maestria e alle qualità professionali di un uomo dalle stimmate vincenti.

Leggi anche:  Juventus, spunta il talento danese nella lista degli obiettivi di mercato

Nei prossimi giorni è in programma un viaggio in Cina da parte di Beppe Marotta con lo scopo di incontrare il presidente Zhang, per poi attendere il ritorno in Italia di quest’ultimo, previsto per il 26 novembre, e a seguire dovrebbe giungere la tanto attesa fumata bianca, con l’ex a.d. della Juventus che si legherà contrattualmente con la Benamata. Il suo debutto nelle vesti di dirigente interista, ironia della sorte, o forse no, avverrà, con ogni probabilità, il prossimo 7 dicembre, all'”Allianz Stadium“, in occasione del big match tra Juventus e Inter, sfida che rappresenterà il passato e il presente del dirigente varesino.

Il suo ruolo all’interno del club nerazzurro non è stato ancora ufficializzato, ma si vocifera di un incarico da amministratore delegato, pronto ad operare gomito a gomito, con l’attuale a.d., Alessandro Antonello, con Marotta, però, che si occuperà principalmente dell’area sportiva. Il suo compito sarà quello di rafforzare una squadra ambiziosa e competitiva, al fine di avvicinarla, il più possibile, a competere con la corazzata Juventus.

Leggi anche:  Juventus, Locatelli giornata decisiva: oggi il passaggio in maglia bianconera

Si tornerà, indubbiamente, a parlare di Luka Modric, e non è da escludere un duello rusticano proprio con il club bianconero per quanto concerne Sandro Tonali, giovane centrocampista del Brescia, classe 2000, in questi giorni impegnato con la Nazionale azzurra di Roberto Mancini, fiore all’occhiello della new generation calcistica italiana. L’Inter sogna in grande e vuole farlo affidandosi alle sapienti mani di un dirigente che sa bene come vincere e dominare in Italia. Ad inizio dicembre dovrebbe avvenire la tanto attesa ufficialità: Beppe Marotta si appresta a far parte del mondo nerazzurro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: