Inter, parte il mercato targato Marotta

Pubblicato il autore: Bitto Alessandro Segui

Stefan De Vrij – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

È tutto pronto in casa Inter per l’arrivo di Marotta. L’ex dirigente juventino ha già concordato con il neo presidente, Steven Zhang, un triennale e una carica da amministratore delegato da dividere con l’attuale ad, Antonello. Non è tutto. Marotta avrebbe addirittura già impostato i piani per il prossimo mercato estivo. Insieme ad Ausilio, infatti, starebbero puntando forte sul mercato svincolati, visti anche i risultati ottenuti recentemente con De Vrij e Asamoah. I nomi più caldi sono quelli di Areola, portiere francese, classe ’93, in scadenza con il PSG. Il portiere viene considerato dai dirigenti interisti un degno erede di Handanovic, dato anche il suo bagaglio internazionale, nonostante la giovane età. Inoltre potrebbe esserci una iniziale convivenza tra i due portieri, sullo stile di quanto fatto dalla Juve con Buffon e Sczeszny, prima e tra quest’ultimo e Perin, ora. Altro nome col circoletto rosso: Anthony Martial. L’attaccante francese fu già accostato all’Inter due anni fa, quando lo United voleva fortemente Ivan Perisic. In quell’occasione Ausilio aveva chiesto il francese in cambio, ricevendo picche. Stavolta, però, a decidere sarà solo l’ex Monaco. Attenzione, però, perché dall’Inghilterra arrivano voci su una possibile opzione da parte del Manchester United per prolungare l’attuale contratto in scadenza a giugno 2019. Infine un centrocampista che fa sempre gola a Luciano Spalletti è Hector Herrera, centrocampista messicano del Porto. Anche lui, come gli altri due obbiettivi, porterebbe alla Milano nerazzurra grande esperienza internazionale oltre che corsa e muscoli a un reparto formato perlopiù da palleggiatori.

Leggi anche:  Il calciatore del Milan firma coi rivali!
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: