Roma, non solo Higuaín. Anche Rugani nel mirino

Pubblicato il autore: Mattia Di Battista Segui

Roma, shopping in casa Juventus

Asse Roma-Juventus per il calciomercato. I giallorossi, infatti, sono da tempo sulle tracce di un giocatore bianconero come Gonzalo Higuaín. L’attaccante argentino è uno dei possibili partenti della Vecchia Signora, nonostante la buona prestazione di ieri condita da un gol nell’amichevole contro il Tottenham. Anche se il grande ostacolo per il club capitolino è convincere il giocatore ad accettare la destinazione romana, visto che vorrebbe giocarsi le sue chances di rimanere a Torino. I giallorossi, però, sarebbero anche sulle tracce di un altro calciatore juventino.

Roma, non solo il Pipita: anche un altro bianconero nel mirino

Secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport, la Roma sarebbe interessata ad un altro giocatore bianconero. Si tratterebbe del difensore Daniele Rugani. Il classe 1994, che era già stato seguito lo scorso anno dall’ex ds giallorosso Monchi, rischia ancora di trovare poco spazio alla Juve essendo chiuso dai soliti Bonucci e Chiellini, oltre che dall’ultimo arrivato Mathijs de Ligt. In tal caso, Roma potrebbe essere una destinazione ideale per Rugani che vorrebbe ritagliarsi finalmente un ruolo da protagonista della nostra Serie A. A frenare l’operazione però, sempre secondo quanto riporta la Gazzetta, ci sarebbero il costo dell’ingaggio e, soprattutto, del cartellino pari a 30 milioni di euro.

Leggi anche:  Salah fissa il prezzo del rinnovo: 400mila sterline a settimana

Roma, gli altri obiettivi di mercato

La società giallorossa, però, non guarda solo alla Continassa per il suo calciomercato. Ci sono altri giocatori non juventini nel taccuino del nuovo direttore sportivo Petrachi sempre per la difesa, rinforzata dall’arrivo di Gianluca Mancini. Piacciono, infatti, anche l’esperto difensore belga del Tottenham Tobias Alderweireld e l’omologo del Santos Lucas Verissimo, un brasiliano che Petrachi aveva inseguito già lo scorso anno con il Torino. Operazioni difficili che la Roma vuole sbloccare per puntellare un reparto numericamente ancora scoperto con l’arrivo di un altro difensore nella sponda giallorossa del Tevere.

  •   
  •  
  •  
  •