De Ligt resta alla Juventus? Svelato il futuro del centrale

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Matthijs De Ligt è uno dei giocatori più in vista della rosa della Juventus. Il centrale olandese, 21 anni il prossimo luglio, è arrivato a Torino quest’estate da autentico predestinato e, complice l’infortunio di Chiellini, è riuscito a conquistarsi un posto da titolare all’interno della retroguardia bianconera ripagando, dopo un inizio difficile, il grande investimento che è stato fatto su di lui. Negli ultimi tempi sono iniziate a circolare voci che vorrebbero l’olandese nel mirino di top club esteri come Real Madrid e Manchester United. Secondo quanto afferma il Corriere dello Sport, però, l’olandese dovrebbe rimanere alla Juventus che sarebbe decisa a farlo diventare un pilastro nel prossimo futuro.

De Ligt lontano dalla Juventus: dalla suggestione Pogba alle sirene spagnole

tra le voci che hanno interessato De Ligt negli ultimi tempi quella più suggestiva è sicuramente il possibile scambio con Paul Pogba che, dopo quattro anni, sembra sempre più vicino all’addio al Manchester United. Secondo le fonti (TopCalcio 24), ad orchestrare la trattativa sarebbe stato Mino Raiola, agente di entrambi i giocatori, che da anni ha con i bianconeri un canale preferenziale.
Ma i Red devils non sarebbero gli unici a provare un certo interesse per De Ligt. L’olandese infatti piace soprattutto in Spagna tanto che proprio il Barcellona se lo era conteso a suon di milioni con la Juventus in estate. I maligni sostenevano addirittura che la clausola da 150 milioni presente nel contratto di De Ligt, ed esercitabile tra un paio d’anni, altro non fosse che una sorta di “anticipo” per quando l’olandese avrebbe vestito la casacca blaugrana.  Si è fatto sotto anche il Real Madrid che, stando alle uindiscrezioni, sarebbe a caccia del sostituto di Ramos. secondo il quotidiano spagnolo Abc, sarebbe stato De Ligt stesso a chiedere a Raiola di essere ceduto a los blancos, in quanto il suo modo di giocare mal si adatterebbe allo stile italiano.

Indiscrezioni che stridono con quanto affermato dal difensore nei giorni scorsi. Il centrale non pare affatto interessato al futuro e sembra anzi concentrato sul maturare alla Juventus club che, come lui stesso ha affermato, ha scelto con estrema convinzione:
La Juventus è stata la scelta migliore per me. Quando ho scelto di venire qui ero convinto di poter crescere molto ed imparare da uno stile di gioco diverso a quello cui ero abituato”.
Parole che suonano chiare e inequivocabili: Matthijs è contento di restare alla Juventus e i bianconeri vedono in lui, così come in Demiral, il futuro della propria retroguardia.

  •   
  •  
  •  
  •