De Ligt, solo la Juve nel suo futuro

Pubblicato il autore: SAP Segui

Secondo le indiscrezioni di Abc Matthijs De Ligt e la Juventus potrebbero separarsi già alla fine di questa stagione.
Per i media spagnoli il difensore olandese avrebbe già comunicato al suo agente Mino Raiola l’intenzione di cambiare aria durante questa sessione di calciomercato, con particolare attenzione al Real Madrid che l’avrebbe scelto per assicurarsi di rimpiazzare in futuro il proprio capitano Sergio Ramos.

Gli inizi di De Ligt non sono stati semplici, infatti, la prima parte della sua stagione è stata tormentata da alcuni errori e dalla difficoltà di dover rispondere presente al difficile compito di sostituire Giorgio Chiellini, capitano e leader del reparto arretrato bianconero che ha dovuto dare forfait per la prima parte di stagione.
Nonostante questa difficoltà iniziale, l’olandese è riuscito a prendere in mano il reparto difensivo bianconero ed a fornire prestazioni sontuose, condite da due gol e dalla certezza che l’investimento di Madama stia dando i suoi frutti.
La Juventus è entusiasta del suo nuovo gioiellino e non è pronta a privarsene, anzi, i piani bianconeri coinvolgono in maniera costante la presenza dell’olandese, rendendo pertanto prive di fondamento le notizie provenienti dai media spagnoli.
Anche il giocatore è felice della scelta intrapresa quasi un anno fa, come confermato ai microfoni di TuttoSport dal padre di AnneKee Molenar, fidanzata di De Ligt:

“Al di là del momento, AnneKee e Matthijs sono davvero innamorati di Torino e dell’Italia. È la loro prima casa vera, dove abitano insieme, forse anche per questo non mi sembra abbiano troppa nostalgia di Amsterdam. Matthijs è più forte di quando era all’Ajax ed è solo l’inizio. E magari resterà alla Juve 10 anni”

Anche Raiola non avrebbe mai parlato dell’olandese con il Real Madrid, che come ormai noto, della scuderia del manager italo-olandese starebbe trattando solo Paul Pogba, sogno non troppo segreto di Zinedine Zidane.
Nella prossima estate il Real sembra infatti destinato a fare sacrifici per gli altri reparti, centrocampo e attacco in primis, con Sergio Ramos che dovrebbe permanere per un’ultima stagione per guidare il reparto arretrato insieme a Varane.

A dispetto delle voci provenienti dalla Spagna, Matthijs De Ligt e la Juventus hanno ancora tanta strada da fare insieme

  •   
  •  
  •  
  •