Juventus, Milik+Haaland? Paratici ha pronto un piano…

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui

Nonostante lo scenario di emergenza epidemiologica che ha caratterizzato questi ultimi mesi, i movimenti di calciomercato non hanno subìto battute d’arresto, anzi: il tempo trascorso lontano dai campi da gioco ha consentito alle dirigenze, fra cui anche quella della Juventus, di dedicarsi alla definizione dei nomi dei giocatori da acquistare nella prossima sessione di trattative e di avviare i primi colloqui con i loro procuratori e con i club che detengono il loro cartellino. Così, Fabio Paratici, direttore sportivo della “Vecchia Signora”, ha cominciato a immaginare il nuovo attacco bianconero, che potrebbe rimanere orfano di Gonzalo Higuain a breve (l’argentino è segnalato in uscita dal club zebrato) e, in futuro, anche della sua stella più luminosa: Cristiano Ronaldo.

Juventus, Paratici sogna il doppio colpo

Inutile nascondersi dietro a un dito: CR7, pur dimostrando 10 anni di meno di quelli che ha, anagraficamente non ha davanti a sé una carriera lunghissima, che per giunta potrebbe anche decidere di chiudere lontano da Torino. I tifosi della Juventus, chiaramente, si augurano che il portoghese possa deliziare i loro palati ancora per molte stagioni, ma i vertici societari non hanno intenzione di farsi cogliere impreparati di fronte all’eventualità che il lusitano possa ritirarsi o cambiare aria. Ecco perché si seguono con particolare intensità due profili per il reparto offensivo di Madama: Arkadiusz Milik e Erling Haaland. Come riporta il quotidiano sportivo “Tuttosport”, il primo, in forza attualmente al Napoli, è ritenuto il sostituto ideale di Higuain (l’alternativa potrebbe essere Raúl Jiménez del Wolverhampton) e potrebbe sbarcare in Piemonte tra poche settimane. Il secondo, invece, potrebbe essere prelevato nel 2021 dal Borussia Dortmund mediante il pagamento della clausola rescissoria.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Clamorso ritorno per la Juve?