Torino, nel mirino Joao Pedro: pronto lo scambio con il Cagliari

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui

Il Torino potrebbe rivoluzionare il reparto avanzato nella prossima sessione di calciomercato. In un’annata sicuramente deludente per i granata, è sicuramente quello il ruolo che ha mostrato maggiori carenze. Solo Andrea Belotti ha dimostrato come possa fare ancora la differenza e non è un caso che sia stato accostato anche ad alcuni top club per la prossima estate, su tutti l’Inter. Il nuovo direttore sportivo, Davide Vagnati, è al lavoro per individuare i rinforzi ideali da regalare al proprio allenatore.

Idea Joao Pedro – Il Torino avrebbe messo nel mirino Joao Pedro in vista della prossima stagione. Il brasiliano è esploso definitivamente in questa stagione, trascinando il Cagliari a ridosso della zona Europa League, mettendo a segno 16 reti e collezionando 2 assist in 25 partite disputate. Inoltre le sue caratteristiche si sposano a pieno con quelle di Andrea Belotti. Il classe 1992, infatti, può ricoprire il ruolo di seconda punta, agendo intorno al centravanti della Nazionale italiana. Affare tutt’altro che semplice, visto che i rossoblu lo valutano almeno 15-20 milioni di euro. Il Toro, però, sarebbe pronto ad offrire un clamoroso scambio, cercando di inserire nell’affare il cartellino di Simone Zaza, che anche quest’anno ha deluso nonostante gli ottimi segnali che aveva dato in estate durante i preliminari di Europa League. Uno scambio che dovrebbe essere alla pari visto che i due calciatori hanno la stessa quotazione.

  •   
  •  
  •  
  •