Torino, Vagnati prova il grande colpo sulla fascia: affare da 15 milioni

Pubblicato il autore: Armando Areniello Segui

Il Torino sta lavorando già in funzione della prossima stagione per cercare di riscattarsi da un’annata altamente negativa. I granata potrebbero rivoluzionare la rosa e non sono esclusi addii eccellenti proprio per finanziare il mercato in entrata. I nomi caldi sono quelli di Armando IzzoNkoulou, ma anche in mezzo al campo non mancano le squadre interessate a MeitéBaselli, mentre l’intenzione del patron Cairo è quella di blindare ancora una volta il capitano, Andrea Belotti. Il direttore sportivo, Davide Vagnati, rinforzerà anche gli esterni, visti i continui problemi fisici di Ansaldi.

Colpo da 15 milioni – Il Torino avrebbe individuato il colpo per il futuro. I granata, infatti, hanno messo nel mirino un classe 1997 per la prossima stagione. Gli occhi del direttore sportivo, Davide Vagnati, sono finiti sul laterale destro del River Plate, Gonzalo Montiel. Il giocatore piace visto che può essere adattato anche nei tre dietro all’occorrenza. Da battere c’è la concorrenza della Roma, visto che anche i giallorossi sarebbero interessati a tesserarlo. Il Toro si è mosso in anticipo e ha già avanzato una proposta da 10 milioni di euro. Cifra rispedita al mittente, con gli argentini che vorrebbero il pagamento della clausola rescissoria da 20 milioni di euro. La quadra si potrebbe trovare a metà strada, per una cifra intorno ai 15 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Esonero Giampaolo, i nomi dei possibili sostituti
Tags: ,