Reggina, Menez potrebbe non essere l’unico big: è arrivata un’offerta per Zarate

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui


La Reggina non vuole fermarsi più: dopo l’ufficialità della promozione a tavolino in Serie B (arrivata dopo un ottimo campionato di Serie C), il direttore sportivo Massimo Taibi sta lavorando giorno e notte per regalare a mister Domenico Toscano grandi giocatori in vista del prossimo campionato. Il primo grande acquisto verrà ufficializzato nei prossimi giorni: si tratta del francese ex Roma, Milan e PSG, Jeremy Menez che sarà presentato in grande stile allo stadio Granillo martedì 23 giugno. L’attaccante francese si è svincolato dal Paris Football Club e ha già trovato l’accordo con la Reggina: contratto biennale con opzione per il terzo anno. Ma Taibi sembra voglia portare in Calabria un altra vecchia conoscenza del calcio italiano: si tratta dell’attaccante argentino ex Lazio, Inter e Fiorentina, Mauro Zarate. Il classe ’87 gioca nel Boca Juniors dal 2018 ma nelle ultime stagioni ha trovato sempre meno spazio: secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb, la Reggina avrebbe fatto un’offerta per lui tre settimane fa, prima che si chiudesse per Menez. Quindi, sta da capire se Taibi ha preferito il francese a Zarate oppure se l’argentino arriverà a prescindere a Reggio. C’è da dire però che se si dovesse concludere la trattativa, con un attacco formato da Menez, Zarate e Denis la Reggina darà del filo da torcere a tutte le squadre di Serie B.

  •   
  •  
  •  
  •