Mandzukic rescinde con l’Al-Duhail: suggestiva ipotesi dalla Serie A

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Mario Mandzukic ha rescisso il contratto che lo legava all’Al Duhial. L’ex attaccante della Juventus, trasferitosi in Qatar a gennaio dopo sei mesi da “fuori rosa” alla Juventus, ha risolto l’accordo plurimilionario sottoscritto con la squadra di Doha e, dopo aver collezionato otto presenze e due gol durante la propria esperienza in medio oriente, sembra pronto a fare le valigie e tornare in Italia dopo appena un semestre.

Mandzukic lascia il Qatar: doppia ipotesi dalla nostra Serie A

Il nome di Mandzukic è ovviamente tra i più appetiti considerato un curriculum che lo ha visto vincere tutto e disputare anche la finale di un mondiale. Sulle sue tracce ci sarebbe sempre il Milan, che già nelle estati scorse aveva provato a trattarlo, senza esito, con la Juventus. Nelle ultime ore ha però cominciato a circolare un’ipotesi davvero suggestiva per ciò che riguarda il futuro del gigante croato: pare che il Benevento, squadra ambiziosa e neopromossa in Serie A, abbia messo gli occhi su Mandzukic e stia provando a portarlo nel Sannio. Una voce che confermerebbe le grandi ambizioni di Oreste Vigorito il quale, memore dell’impatto che la squadra ebbe con la massima categoria due anni fa (4 punti in tutto il girone di andata), sta cercando di aggiungere esperienza e qualità al gruppo, avendo tra l’altro messo già sotto contratto il francese Loic Remy.

Mandzukic potrebbe dunque diventare il nuovo volto dell’attacco del Benevento che intanto continua a monitorare la pista Sturridge e, nelle scorse settimane, avrebbe provato ad approcciare, senza successo, anche Fernando Llorente. L’affare resta oltremodo complicato ma, si sa: sognare non costa nulla.

  •   
  •  
  •  
  •