Milan Milenkovic, arriva l’offerta rossonera: 10 milioni per il prestito, 30 per il riscatto

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


MILAN MILENKOVIC, I ROSSONERI PROVANO L’AFFONDO: LA VIOLA CI PENSA – Il Milan è partito fortissimo, la Fiorentina un po’ meno. I rossoneri, forti del primo posto in classifica e di un blasone finalmente riconquistato, stanno tornando ad attirare i grandi calciatori, anche grazie alla presenza di Ibrahimovic che catalizza l’attenzione di molti. La Fiorentina aspetta la cura Prandelli per riprendersi da un periodo decisamente complicato, con il tecnico viola che cercherà di infondere nuovamente fiducia in una squadra che sembra aver perso un po’ di certezze. Di certezze, a livello difensivo, la Fiorentina ne ha soprattutto una: è Nikola Milenkovic, centrale e all’occorrenza terzino destro di nazionalità serba che sta attirando i club di mezza Europa a suon di belle prestazioni: proprio il Milan, tra le altre, si sta fiondando su di lui.

Leggi anche:  Eriksen-Inter: ecco quanto hanno sborsato i nerazzurri per acquistarlo

Milan Milenkovic, i dettagli dell’offerta rossonera: deciderà il calciatore

Il serbo Milenkovic è in scadenza di contratto nel 2021, quindi il tempo per il suo rinnovo stringe sempre di più. Certo è, però, che non sono comunque tante le squadre disposte a prenderlo, anche se a costi ridotti, già a gennaio, vista la crisi economica dettata dal Coronavirus. Pertanto, seppure piaccia a molti club, la soluzione più comoda per qualunque società decidesse di provare ad acquistarlo sarebbe il prestito con obbligo (al massimo diritto) di riscatto, operazione che comporta, però, la necessità di un rinnovo con i Viola. Nel caso in cui ciò avvenisse, il Milan avrebbe pronta un’offerta: prestito per un anno e mezzo, quindi fino al giugno del 2022, con obbligo di riscatto a 30 milioni. Il prestito sarebbe comunque costoso, visto che i rossoneri dovrebbero sborsare 10 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del serbo fino al 2022. La concorrenza è tanta: piace molto alla Juventus, che ha già formulato un’offerta interessante, piace al Manchester United, all’Inter e ad alcuni club di Bundesliga: Maldini, però, ha conquistato la pole position. Per il Milan Milenkovic sarebbe un giocatore molto utile, perché garantirebbe un minimo di ricambio a Romagnoli e Kjaer e potrebbe agire anche da terzino destro, all’occorrenza: insomma, sarebbe una trattativa intrigante.

  •   
  •  
  •  
  •