Fiorentina Pellè, ipotesi low cost per l’attacco viola: il centravanti a gennaio tornerà in Italia

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


FIORENTINA PELLÈ, COMMISSO PROVA A SFRUTTARE IL NUOVO TETTO AGLI INGAGGI CINESE – La Fiorentina è in apnea, è evidente, ed è ancora viva solo grazie alla lentezza delle squadre dietro. Il pessimo rendimento di Torino, Crotone e Genoa sta tenendo i viola qualche punto sopra la linea di galleggiamento, ma Prandelli non è finora riuscito a portare a Firenze quello che ci si aspettava dopo l’addio di Beppe Iachini. Il pareggio con il Sassuolo può certamente dare nuovi stimoli, anche perché l’undici toscano avrebbe certamente meritato la vittoria, e la rinascita di Ribery contro i neroverdi può essere certamente un segnale di crescita, ma appare lampante un dato: questa squadra non sa fare gol. Dopo l’ipotesi di un arrivo dalla Lazio (LEGGI CHI POTREBBE ARRIVARE DAI BIANCOCELESTI), spunta un nuovo nome dalla Cina: si tratta di Graziano Pellè, eroe degli Europei 2016 con le sue sponde e i suoi gol contro Belgio e Spagna, che potrebbe presto far ritorno in Italia.

Leggi anche:  Pronta una nuova avventura per Vidal?

Fiorentina Pellè, i viola vogliono sfruttare il tetto agli ingaggi imposto dal governo cinese

Il centravanti italiano ex Parma, Samp e Southampton dovrà con ogni probabilità tornare in Italia. Già, perché dopo diversi anni in Cina con discreti risultati a livello di reti, il governo cinese ha imposto un tetto agli ingaggi di giocatori stranieri: Pellè, che guadagna quasi 15 milioni di euro a stagione, non potrà più ricevere un tale compenso. Il nuovo tetto agli ingaggi stabilito dal Paese orientale è fissato a 1,75 milioni a stagione per calciatore, molto più di quanto guadagna ‘attaccante pugliese. Per di più, va in scadenza a gennaio, e quindi non ci sarà certamente da pagare il suo cartellino: considerando che, in Europa, nessuno potrebbe offrire al ragazzo quanto riceveva in Cina, il 35enne può diventare una ghiotta occasione per la Fiorentina. Che avrebbe un bomber di esperienza alla ricerca di un un ultimo contratto per sparare le ultime cartucce.

  •   
  •  
  •  
  •