Dzeko-Fonseca, c’è la rottura. La Juve alla finestra

Pubblicato il autore: Emanuela Francini Segui


Ormai il matrimonio tra Edin Dzeko e la Roma sta per arrivare al capolinea. Dopo sei stagioni con la maglia giallorossa da protagonista, il capitano bosniaco sembra pronto a lasciare il suo ruolo per buttarsi in una nuova avventura. Al centro della rottura c’è sicuramente il rapporto incrinato con il tecnico della Roma Fonseca. I due già questa estate si erano scontrati dopo l’eliminazione dei giallorossi contro il Siviglia, in cui Dzeko aveva accusato Fonseca di non aver preparato al meglio il match d’Europa League, con la Roma “dominata in tutto e per tutto“. In quelle settimane di tensione, l’attaccante bosniaco classe ’86, era stato vicinissimo a vestire la maglia di molti club, tra cui quella della Juventus, con il tutto che si concluse con un nulla di fatto.

Leggi anche:  Calciomercato Juventus, arriva il grande colpo: Cavani

Ora, però, la situazione sembra essere diversa. Infatti la dirigenza della squadra della Capitale sembra ormai delusa dall’atteggiamento di Dzeko, per questo motivo ne stanno valutando la posizione. Fatale il litigio con lo stesso Fonseca a seguito della sconfitta contro lo Spezia in Coppa Italia, che ha gettato critiche sulla stagione della Roma. Dzeko, secondo indiscrezioni, potrebbe lasciare Trigoria già questo fine mese.

La rivoluzione parte da Dzeko o Fonseca?

La rivoluzione in casa Roma è pronta ad iniziare già da questa sessione di mercato, ma tutto dipenderà da questa partita di Serie A contro lo Spezia. Infatti, come scrive Sportmediaset, il futuro della squadra dipende da questo match, perché in caso di sconfitta, il primo a saltare sarebbe proprio il tecnico portoghese, con Dzeko almeno fino a fine stagione ancora con la maglia giallorossa addosso. Diverso il discorso in caso di vittoria, con il bosniaco non pronto a restare in caso di conferma di Fonseca. Ecco quindi che si apre uno scenario di mercato importante, con la Juventus in pole position per acquistare una punta che tanto serve per far rifiatare Morata. L’accordo questa estate già c’era, bisognerà vedere come andrà a finire questa vicenda e se sarà Dzeko a decidere di voler andare via o meno. Non bisogna, però, escludere le piste che portano all’Inter, West Ham e Wolverhampton.

  •   
  •  
  •  
  •