Torino, è già tempo di mercato: pronto un grande ritorno in difesa in caso di salvezza

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui

torino maksimovic
TORINO, ECCO CHI POTREBBE TORNARE DURANTE LA PROSSIMA SESSIONE DI MERCATO – Il Torino, nonostante la sconfitta con la Sampdoria, è tornato a respirare. 23 punti, +1 sul Cagliari con una partita da recuperare e una sosta Nazionali utile per raccogliere e recuperare energie fisiche e mentali dopo un periodo terribile. A livello di risultati e sul piano del Covid, infatti, il Toro è stato letteralmente martoriato. Ma la vittoria col Sassuolo potrebbe aver dato la svolta, ed ora c’è da prendersi la salvezza. Nel caso in cui i granata mantenessero la Serie A, Cairo e Vagnati starebbero già preparando il primo colpo. Si tratta di Nikola Maksimovic, difensore in scadenza col Napoli. Torino Maksimovic: perché sì, perché no.

Torino Maksimovic, si può fare: grande esperienza europea, sarebbe un ritorno in granata

Nikola Maksimovic ha già giocato nel Torino. Dal 2013 al 2016, il serbo fu uno dei protagonisti della cavalcata in Europa League e, soprattutto, uno degli artefici del miracolo di Bilbao. Poi, nel 2016 il passaggio al Napoli, squadra in cui è rimasto finora (salvo una parentesi allo Spartak Mosca nel 2018). Con gli azzurri, il serbo ha acquisito una grande esperienza, sia per l’abitudine a giocare ad altissimi livelli in campionato (65 presenze in A), sia per le numerose apparizioni in campo europeo contro le big d’Europa (23 presenze europee, di cui 11 in Champions League e 12 in Europa League).

Leggi anche:  Calciolmercato Juventus: suggestione uruguaiana per la Vecchia Signora

Torino Maksimovic, rendimento sicuro e basso costo: ma occhio alle big d’Europa

Ora Maksimovic è in scadenza, e non ha nessuna intenzione di rinnovare. Infatti, considera terminata la sua avventura sotto il Vesuvio. Il Torino di Cairo e Vagnati starebbe già preparando l’assalto al giocatore classe ’91, visto che si tratterebbe di un calciatore dal rendimento sicuro ma anche piuttosto low-cost: non ci sarebbe da pagare il cartellino, visto che si svincola, e guadagna “solo” poco più di un milioni di euro a stagione. Insomma sarebbe un acquisto fattibile per le casse granata.
Il problema è, però, l’interessamento delle big italiane e non solo: piace a Roma e Inter, che lo acquisterebbero per allungare la panchina, ma anche a Liverpool e Tottenham, sempre per lo stesso motivo. Insomma, ci sono le condizioni economiche per riportarlo a Torino, ma sarà decisiva la volontà del ragazzo di Bajina Basta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,