Barcellona, Laporta: “Haaland? Faremo tutto il possibile”

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco

Haaland-Barcellona, il matrimonio si farà? Stando alle parole del presidente blaugrana Joan Laporta, da poco rieletto, il club catalano di certo non lascerà nulla di intentato.

Haaland? Tutto quello che si deve fare, si farà e si farà bene” – ha dichiarato Laporta a margine della Supercoppa spagnola di calcio a 5.

L’attaccante norvegese classe 2000 è la punta di diamante di un Borussia Dortmund che sta tuttavia vivendo una stagione deludente. I gialloneri, eliminati ai quarti di finale in Champions League, stentano oltremodo anche in Bundesliga, dove al momento sono quinti a 7 punti di distanza dal quarto posto. Anche il giocatore sembra visibilmente sempre più scontento: il suo livello appare al momento troppo superiore a quello del contesto di cui fa parte.

Il rischio di non centrare la qualificazione alla prossima Champions League per i tedeschi è dunque più che concreto e questo aspetto potrebbe senz’altro giocare a favore del Barça e dell’agente del giocatore Mino Raiola, che spinge per l’unione Haaland-Barcellona. I blaugrana dovranno però guardarsi da una concorrenza ben nota, quella del Real Madrid: anche i blancos hanno infatti incontrato Raiola.

Leggi anche:  Calciomercato Juventus, si lavora all'affare Parisi, altrimenti c'è Compagnon. Ecco cosa vuole l'Empoli

Oltre a parlare di Haaland, Laporta ha anche brevemente risposto alle domande sugli altri due temi “scottanti” di mercato: il possibile ritorno di Neymar e il rinnovo di Leo Messi. “Neymar? Anche a me piace. La trattativa per il rinnovo di Messi? Va avanti in modo adeguato”. Secondo il programma El Món, acquisti come Haaland farebbero parte del piano di Laporta per convincere Messi a restare a Barcellona.

  •   
  •  
  •  
  •