Borussia Dortmund, Haaland: show e record per il ventenne

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il giovane fenomeno del Borussia Dortmund, Erling Haaland, è una macchina da gol. Ieri sera ha battuto un nuovo record. Durante la gara di Champions League, che ha visto i tedeschi impegnati in casa contro il Club Brugge, l’attaccante norvegese ha messo a segno un’altra doppietta, con la quale ha raggiunto 16 gol in 12 partite di Champions League. Nessuno come lui, è record. Ha superato quello raggiunto da Roberto Soldado e Val Nistelrooy, che per raggiungere 15 reti hanno impiegato 19 partite.

Borussia Dortmund, che fuoriclasse Haaland

Il giovane attaccante del Borussia ha appena 20 anni e all’attivo ha numeri sempre più strepitosi. Quest’anno guida la classifica dei marcatori della Champions League, con 6 gol all’attivo, seguito dallo spagnolo della Juventus Alvaro Morata, a quota 5 reti. Nella Bundesliga il Dortmund è secondo, dietro alla capolista Bayern Monaco. Per la classifica marcatori, il norvegese, con 10 gol messi a segno, è secondo dietro la stella dei diretti avversari, Lewandowski, che al momento ha all’attivo 11 gol.
Sarà una lunga lotta fino a fine stagione, il norvegese darà filo da torcere a tutti, in Germania e in Europa. Al momento nessuno come lui, ha raggiunto numeri del genere alla stessa età, nemmeno Paulo Dybala, Zinedine Zidane, David Villa, Klose e neanche Adriano o Ronaldo Fenomeno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia, probabili formazioni Inter-Milan: dubbi per Pioli, Conte lancia Eriksen?