Ritorna di moda il tormentone Icardi: Juventus alla finestra

Pubblicato il autore: Alessandro Vescini

Icardi
Mauro Icardi ha le valigie pronte per partire. Direzione: più lontano possibile da Parigi. L’attaccante del Psg è stufo di fare panchina e vuole trovare un’altra sistemazione per la prossima stagione, come riporta il quotidiano francese “L’Equipe”. Sono appena 19 infatti le presenze stagionali, condite da 7 goal e 6 assist. Un bottino che fa gola a molte squadre, tra tutte la Juventus, da sempre grande estimatrice di Icardi. I bianconeri stanno cercano un rinforzo in attacco e l’ex Inter sembra una delle piste più percorribili. L’unico ostacolo è rappresentato dal prezzo. La Vecchia Signora ha un bilancio profondamente in rosso e non può permettersi di sborsare cifre esorbitanti. Motivo per cui, Paratici sta pensando di inserire una contropartita da offrire al Psg per ammortizzare il prezzo. I nomi più caldi sono Dybala, da tempo in rottura con la Juve, ma anche Bentancur, giocatore molto apprezzato a Parigi.

Leggi anche:  Calciomercato Salernitana: doppio interesse per due giovani della Roma, l'ultimo è un nome a sorpresa

Scambio Icardi-Dybala: la Juventus ci guadagna?

Mauro Icardi alla Juventus sarebbe un rinforzo di livello per l’attacco. In Serie A, vestendo le maglie di Sampdoria e Inter, ha segnato 122 goal in 221 partite. Una media di una rete ogni 1,8 partite, a sottolineare il peso offensivo dell’argentino. Ma alla Juventus conviene davvero perdere Dybala per assicurarselo? La Joya sta vivendo la stagione più difficile in bianconero, travagliata da numerosi infortuni. Il suo valore però è indiscutibile. L’ha dimostrato al rientro con il suo sinistro a giro vincente contro il Napoli. L’unico problema è legato al rinnovo del contratto. Dybala richiede un ingaggio da top player, uno stipendio attorno ai 15 milioni annui, mentre la Juventus non vorrebbe salire sopra i 10. Un distacco che al momento sembra incolmabile. Con il contratto dell’argentino in scadenza a giugno 2022, la Juve sta correndo ai ripari in caso di mancato rinnovo. Questa estate Paratici proverà a venderlo o a inserirlo in qualche scambio. Ecco che l’idea Icardi torna di moda. In questo momento gli attaccanti a disposizione di Pirlo sono Ronaldo, Dybala e Morata. Ma l’allenatore bresciano non ha la certezza di avere a disposizione anche l’anno prossimo, sempre se anche lui verrà riconfermato, nessuno dei tre. Sarà una Juve rivoluzionata dai cambi estivi o vedremo diverse riconferme?

  •   
  •  
  •  
  •