Mercato Milan: l’erede di Donnarumma potrebbe arrivare dalla Francia? Le richieste di Kessie e Calabria per il rinnovo

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

mercato milan donnarumma

Mercato. Milan e Donnarumma, un matrimonio che prosegue tra alti e bassi. Il contratto dell’estremo difensore ancora non è stato rinnovato. Le parti continuano a dialogare, ma restano distanti. Il Diavolo è disposto a ritoccare l’ingaggio sino a 8 milioni, ma Mino Raiola chiede di più per il suo assistito. Il procuratore, stando ai rumors, ne avrebbe chiesti almeno 10. Pretese che, in ogni caso, vengono considerate esose da Maldini. I rossoneri  si guardano attorno per individuare l’eventuale sostituto.

Milan- Donnarumma: se sarà no, l’erede verrà dalla Francia?

Sull’edizione di oggi de “La Gazzetta dello Sport” è apparsa una notizia secondo cui la squadra milanese avrebbe trovato un accordo con il portiere del Lille Mike Maignan. La società francese valuta il suo cartellino 18 milioni di €. Il giocatore attualmente guadagna, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, 800mila € netti a stagione. L’accordo sarebbe stato raggiunto per una cifra pari a 3 milioni di € annui per 5 anni. Per le colonne della rosea, la trattativa si preannuncia difficile, perchè il sodalizio transalpino non sembra intenzionato a lasciar andare facilmente il suo numero 1.

Leggi anche:  Il PSG rilancia per Hakimi!

Le richieste di Kessie e Calabria

Il mercato del Milan in vista della prossima finestra estiva, si preannuncia scoppiettante. In via Aldo Rossi (dove si trova Casa Milan) non tiene banco solo la “questione Donnarumma”. La dirigenza vuole far rimanere ancora per molto tempo Kessie e Calabria. Gli agenti dell’attaccante ivoriano hanno chiesto un sostanzioso aumento. Vorrebbero che il suo assistito guadagnasse 5 milioni di € l’anno, contro i 2,2 attualmente percepiti. Anche in questo caso i dirigenti prendono tempo: l’ultima proposta è di 3,5 milioni. Si potrebbe trovare un accordo per 4 milioni. Il difensore, il cui ingaggio ammonta a 1,1 milioni, ha richieste meno esose. Infatti potrebbe “accontentarsi” di uno stipendio da 2 milioni più eventuali bonus. Le interlocuzioni proseguono, con i giocatori che hanno tutte le intenzioni di restare. Ci sono molte probabilità che Pioli potrà contare su di loro anche nel 2022.

Leggi anche:  Lazio-Kostic, è quasi fatta. E Inzaghi sogna Lazzari

 

  •   
  •  
  •  
  •