Rinnovo Donnarumma, la Juve si fa avanti: pronti 10 mln

Pubblicato il autore: Alessandro Vescini

rinnovo donnarumma juve
La situazione del rinnovo di Gianluigi Donnarumma al Milan sta andando per le lunghe e la Juve è pronta a sfruttare l’occasione. Il portiere azzurro, assistito da Mino Raiola, è in scadenza il 30 giugno 2021 ma non ci sono passi avanti per il prolungamento del contratto. La dirigenza rossonera vorrebbe blindarlo, offrendogli la fascia da capitano. Raiola dal canto suo sa benissimo il valore di Gigio, motivo per cui chiede un contratto faraonico. Il Milan al momento non vuole accontentare le richieste economiche dell’agente, conscio del legame affettivo che lega Donnarumma al Diavolo. Alla finestra rimane la Juventus, sempre vigile alle occasioni a parametro zero. Agnelli e Paratici, secondo quanto riporta Tuttosport hanno pronto un contratto da più di 10 milioni a stagione per il portiere. Prossimamente riprenderanno i contatti con Raiola, per capire la possibilità della trattativa. In caso di mancato rinnovo con il Milan, Donnarumma potrebbe fare le valigie in direzione Juve.

Leggi anche:  Calciomercato Salernitana: probabile grande ritorno in attacco

Rinnovo Donnarumma: è giusto andare alla Juve?

Gigio e il Milan hanno un rapporto d’amore fatto di alti e bassi. Tutto bene quando si parla di campo, ma quando si parla di rinnovo è lì che iniziano i problemi. È già successo in passato e questa volta la dirigenza rossonera non vuole dargliela vinta accettando le sue alte richieste economiche. Mentre in precedenza il coltello dalla parte del manico lo aveva il giocatore, visto che il Milan era fuori dalla Champions League, quest’anno la situazione si potrebbe ribaltare. Intanto la Juve deve pensare a un dopo Buffon. E chi meglio di Donnarumma, suo erede designato. Il contratto sarà da top player, ma l’occasione di portarlo via dal Milan a costo zero è irripetibile. Sarà un’estate bollente nella tratta Milano-Torino.

  •   
  •  
  •  
  •