Romagnoli-Bernardeschi non si farà. Le ultime su Fiorentina, Belotti, Pessina e Caldara

Pubblicato il autore: Andrea Rao

ROMAGNOLI

Romagnoli resta al Milan, per il momento.  A 9 partite al termine del campionato, le società iniziano a guardarsi intorno per costruire l’organico del futuro. I contatti si susseguono, i nomi sono tanti, ma i soldi sempre meno. Infatti la pandemia legata al Covid 19 sta portando i club di serie A ad essere prudenti, e a salvaguardare le proprie finanze. I colpi di scena ci saranno, ma se possibile a low cost.

Romagnoli-Bernardeschi: arrivano le smentite

Qualche giorno fa, si era diffusa la voce secondo cui Milan e Juventus sarebbero state in procinto di concretizzare uno scambio tra Romagnoli e Bernardeschi. Tuttavia, nella giornata di oggi, Tuttomercatoweb, ha pubblicato un articolo in cui si legge che i dirigenti rossoneri hanno smentito. Infatti lo juventino guadagna più del capitano rossonero, e in via Turati si vogliono realizzare plusvalenze per far respirare il bilancio.

Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigli!

Milan risolvi il caso  Romagnoli ma stai lontano da Pessina. Caldara verso il rientro alla base.

Matteo Pessina, anche se momentaneamente assente a causa del Covid 19, continua a far parlare di sè. Secondo Tuttosport Tuttoatalanta.com, gli orobici avrebbero intenzione di rinnovare di un altro anno il contratto del centrocampista, attualmente in scadenza nel 2023. Pessina blindato. Come Muriel. Per quanto riguarda Mattia Caldara, la dirigenza nerazzurra dovrà valutare se esercitare il diritto di riscatto fissato a 15 milioni o no. Come noto, il difensore è attualmente in prestito a Bergamo dal Milan, e per acquistarne l’intero cartellino, deve essere fatto uno sforzo economico non indifferente. Attualmente nessuno dell’Atalanta si è espresso al riguardo, ma i rumors che si sono diffusi nelle ultime ore, dicono tutti che il bergamasco difficilmente resterà a Zingonia.

Leggi anche:  Calciomercato Juventus, si lavora all'affare Parisi, altrimenti c'è Compagnon. Ecco cosa vuole l'Empoli

Fiorentina scatenata: in arrivo Lippi?

La società di Rocco Commisso, impegnata nelle trattative per il rinnovo dei contratti di Vlahovic e Milenkovic, nelle ultime ore è scatenata. Tuttomercatoweb, riporta l’indiscrezione secondo cui la Viola starebbe pensando a Marcello Lippi, come prossimo direttore tecnico. L’ex ct della Nazionale ci starebbe riflettendo e, nei prossimi giorni, ci potrebbero essere degli incontri. Capitolo allenatore: i gigliati vorrebbero Roberto De Zerbi come erede naturale di Beppe Iachini. Si farà? Sicuramente la Fiorentina ha fatto un sondaggio per il centrocampista del Boca Juniors Jorman Campuzano.  La testata online ha riportato un articolo in cui il procuratore sudamericano, conferma l’interesse proveniente da via Fanti. Tutto è ancora nebuloso, ma si preannuncia una mini rivoluzione nella città del Ponte Vecchio.

Leggi anche:  Calciomercato Salernitana: doppio interesse per due giovani della Roma, l'ultimo è un nome a sorpresa

Capitolo Belotti

Il Corriere dello Sport riporta una notizia secondo cui il Gallo piacerebbe in Italia a due club: Milan e Roma. Invece Tuttomercatoweb segnala un interessamento anche da parte dei “colchoneros” dell’Atletico Madrid. Le pretendenti sono tante, anche se il ds del Torino, Vagnati, ha più volte ammesso che le parti si sono incontrate per sistemare i dettagli del rinnovo contrattuale. Le interlocuzioni continuano.

  •   
  •  
  •  
  •