Cristiano Ronaldo, Raimondi sicuro: “Resterà alla Juventus, ecco perché”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Campionato finito e la Juventus è riuscita nel suo obiettivo: qualificarsi in Champions League. Ecco quindi che è arrivato il momento di tirare le somme e capire come strutturare la prossima stagione. Restano gli ultimi nodi da sciogliere, tra cui quello relativo a Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese, da tempo, sembra essere destinato a partire per una nuova destinazione. Questo viene confermato dalle ultime vicende che lo riguardano, come le prestazioni poco lucide e il trasferimento delle sue supercar. Un campanello d’allarme che ha portato molti tifosi a chiedersi che fine farà CR7. Con la qualificazione in CL, sicuramente si aprirà uno spiraglio per far si che resti un altro anno in bianconero.

Raimondi su Cristiano Ronaldo: “Nessuna big disposta a pagare l’ingaggio”

Un anno difficile quello passato dalla Juventus, salvata molte volte dal suo uomo migliore: Cristiano Ronaldo. Il portoghese è riuscito a dominare la classifica marcatori Serie A alla terza stagione, vincendola con ben 29 reti. Ora che il campionato è concluso, si cercherà di capire che strada prendere. Sicuramente non è un affare semplice acquistare CR7. Chi fa affidamento sulle sue prestazioni sa che oltre al giocatore acquista una vera e propria azienda, una macchina da soldi. Sostenere i costi non è facile, specialmente al netto di 31 milioni a stagioni come stipendio. Una cifra enorme e che al momento nessun club può consentirgli. Questo Ronaldo lo sa bene, per questo motivo secondo molte indiscrezioni onorerà il contratto che lo lega alla Juventus, per poi provare nuove esperienze.

Leggi anche:  Futuro Cristiano Ronaldo, la Juventus ha scelto gli EREDI

A conferma di quanto detto viene in aiuto Claudio Raimondi, giornalista Mediaset. Intervenuto negli studi Mediaset, ha parlato del futuro del numero 7 bianconero. Ecco quanto ha rivelato: “Al momento Ronaldo resta, a maggior ragione con la Champions League. Da quello che sappiamo darà continuità alla sua esperienza con la Juve, concluderà il contratto per liberarsi a zero e andare poi allo Sporting. Nessun grande club in Europa può pareggiare l’ingaggio che gli assicura la Juventus. Le altre big stanno puntando su altri obiettivi: lo United su Kane, mentre il PSG non è disposto a mettere sul piatto cifre folli per lo stipendio di Ronaldo“.

  •   
  •  
  •  
  •