Il calciatore rifiuta il Milan!

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui

Fino a ieri sembrava tutto fatto: Junior Firpo al Milan. Poi nelle ultime ore dall’Inghilterra è arrivata la conferma: il laterale ha scelto il Leeds del Loco Bielsa. Per l’ex Barcellona pronto un contratto triennale (con opzione sul 4 anno) a 3,5 milioni più bonus. Al Barcellona 18 milioni più bonus per un totale di circa 23 milioni di euro.

Il classe 96, dominicano naturalizzato spagnolo, era arrivato al Barcellona dal Betis per 18 milioni di euro nel 2019. Coi blaugrana ha totalizzato solo 24 presenze e due reti, ora saluta gli spagnoli e si accasa al Leeds in Inghilterra. Nel frattempo era stato accostato al Milan e il suo era un nome caldo per i rossoneri che avevano trovato un accordo in linea di massima anche con i catalani. L’offerta era di 15 milioni più 7 di bonus e, in un primo momento, sarebbe stato preso in prestito con obbligo di riscatto. La discussione era stata anche portata avanti con l’entourage del calciatore e la cifra era in discussione. Ora per il Milan l’ennesima beffa, dopo quelle legate a Calhanoglu e Donnarumma. All’orizzonte anche la clamorosa idea Kessie per l’Inter.

Leggi anche:  Juve-Milan, Allegri e Pioli se la giocano: spettacolo allo Stadium assicurato

Dopo aver perso Firpo i rossoneri puntano con  forza a Ikonè del Lille. Il classe 1998 è valutato dai francesi circa 30 milioni di euro ma i rapporti col Lille sono ottimi dopo l’affare Maignan. Per Ikonè sarebbe la stessa modalità: prestito a 7-8 milioni con obbligo a 20-22 milioni di euro. I francesi vogliono monetizzare e il Milan lo prenderebbe subito anche in caso di cessione di Salemaekers.

  •   
  •  
  •  
  •