Calciomercato Inter, Nández sempre più vicino

Pubblicato il autore: Francesco Basso Segui


Calciomercato Inter. La società nerazzurra si sta muovendo con sempre più decisione per portare alla corte di Simone Inzaghi Nahitan Nández, il giocatore uruguaiano del Cagliari da tempo tra gli obiettivi principali per rinforzare il centrocampo dei campioni d’Italia. La dirigenza dell’Inter vuole chiudere il prima possibile la trattativa, e nella giornata di oggi, oltre ad un summit tra le due società nella sede interista, è arrivato un altro possibile indizio che potrebbe far pensare ad una ormai prossima partenza del giocatore in direzione Milano: dopo la Coppa America, Nández e Godín avrebbero dovuto raggiungere il ritiro del Cagliari nella giornata di domani, ma la società sarda, come riportato da gazzetta.it, ha concesso ai due giocatori altri tre giorni di vacanza. Decisione, questa, che fa pensare ad un’imminente partenza di entrambi gli uruguaiani.

Leggi anche:  Juventus, colpo clamoroso. Il rinforzo potrebbe arrivare dai campioni d'Europa!

Calciomercato Inter, vicino l’accordo con il Cagliari per Nández

Nández, centrocampista uruguaiano classe 95 arrivato al Cagliari nell’estate del 2019 dal Boca Juniors, ha ormai raggiunto, a 25 anni, la piena maturità calcistica, e dopo due ottime stagioni in Sardegna è pronto al grande salto in una big del calcio italiano. L’Inter di Simone Inzaghi ha infatti da tempo individuato nell’uruguaiano, giocatore dalla grandissima duttilità in grado di ricoprire diversi ruoli del campo, dalla trequarti alla fascia, il rinforzo ideale per il centrocampo, in grado di aumentare le soluzioni a disposizione del tecnico e di migliorare la rosa da un punto di vista sia qualitativo che quantitativo. Gli ulteriori tre giorni di vacanza concessi al giocatore dal Cagliari rappresentano, come detto, un segnale importante, ma per la chiusura positiva della trattativa tra i sardi e l’Inter restano da limare alcuni dettagli.

Leggi anche:  Inter: scelto il futuro capitano!

Se Nández ha già espresso la volontà di trasferirsi a Milano sponda nerazzurra, bisogna infatti ancora definire le modalità della trattativa. L’Inter vorrebbe il centrocampista in prestito con diritto di riscatto, mentre il Cagliari, che valuta il proprio giocatore circa 30 milioni di euro, punterebbe invece ad un obbligo da esercitare al raggiungimento di obiettivi come la qualificazione alla prossima Champions League e un determinato numero di presenze. Per abbassare il prezzo del cartellino, l’Inter potrebbe però inserire nella trattativa una contropartita tecnica, e in questo senso i nerazzurri hanno diverse carte da giocare, da Nainggolan, che vuole tornare in Sardegna, fino ad Agoumé e Pinamonti, giocatori che interessano molto al tecnico Semplici.

  •   
  •  
  •  
  •