Calciomercato Inter, possibile un ritorno di Keita

Pubblicato il autore: Francesco Basso Segui


Calciomercato Inter. Prosegue il lavoro della dirigenza nerazzurra per rinforzare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Un’idea di cui si sta parlando in queste ore è quella relativa al possibile ritorno di Keita Baldé, già in nerazzurro nella stagione 2018-2019 con Luciano Spalletti in panchina. Un’operazione che riscontrerebbe il gradimento di Inzaghi, che ha già allenato l’attaccante senegalese nella sua prima stagione alla guida della Lazio.

Calciomercato Inter, la pista Keita

Keita Baldé è la nuova idea per l’attacco dell’Inter. Il giocatore ha disputato la scorsa stagione in prestito con la maglia della Sampdoria, con cui ha siglato 7 gol in 25 presenze (due dei quali proprio contro l’Inter, nella vittoria per 2-1 dei blucerchiati del 6 gennaio e nella sconfitta per 5-1 nella sfida di ritorno a San Siro), per poi tornare al Monaco, club che nel 2017 mise sul piatto, per l’allora giocatore della Lazio, ben 30 milioni di euro. Da allora, Keita non è più davvero riuscito a ripetere quanto di buono fatto vedere nel corso delle quattro stagioni in maglia biancoceleste, con il Monaco che nell’estate del 2018 aveva già ceduto il giocatore in prestito proprio all’Inter. I colori nerazzurri di Milano sembrano ora di nuovo all’orizzonte.

Leggi anche:  Carlo Nicolini (Shakthar D.) a SuperNews: "Siamo in crescita, con l'Inter mi aspetto una bellissima partita. De Zerbi un top trainer"

Nella sua unica stagione in maglia Inter, Keita, sotto la guida di Spalletti, ha messo a segno 5 gol in 29 presenze totali. Non un grandissimo score, anche se uno di questi gol risultò alla fine determinante per la stagione interista. Stiamo parlando della rete siglata nella vittoria per 2-1 contro l’Empoli che valse ai nerazzurri la qualificazione in Champions League ai danni del Milan. Ora, con Simone Inzaghi sulla panchina interista, il giocatore sarebbe ben disposto a vestire di nuovo i colori nerazzurri, tanto che, stando a quanto riporta Repubblica, tra i due ci sarebbe già un patto per il ritorno a Milano. Per il buon esito dell’operazione Keita, che costituirebbe per Inzaghi un’ottima alternativa agli intoccabili Lukaku e Lautaro, l’Inter deve però prima cedere un altro attaccante. L’indiziato numero uno al riguardo è Andrea Pinamonti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: