Milan: tutto su un ex neroazzurro!

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui

Il Milan è la squadra italiana più attiva sul mercato. Dopo gli acquisti di Tomori, Giroud e Brahim Diaz ora si prepara a un nuovo colpo che avrebbe del clamoroso. La società rossonera non vorrebbe però spendere una cifra molto alta. Tomori è arrivato dal Chelsea per una cifra vicina ai 30 milioni, Giroud sempre dai londinesi per 2 milioni circa. Situazione differente per Diaz: arriva dal Real in prestito con opzione di acquisto vicina ai 25 milioni e contro opzione per il Real a 27 milioni di euro. Quindi ora si tenta il colpo grosso: l’ex Inter Philippe Coutinho.

Coutinho: ritorno in Italia?

Coutinho è attualmente in forza al Barcellona e non sembra rientrare nei piani di Rambo Koeman per la prossima stagione. Protagonista indiscusso in Inghilterra con la maglia del Liverpool, il brasiliano classe 92′ non si è confermato in Spagna. Barcellona che lo ha prestato al Bayern (sperando nel riscatto fissato a 120 milioni) ma anche in Baviera ha deluso. Ora è tornato al Barcellona ma solo momentaneamente. I catalani vogliono monetizzare e il brasiliano è uno dei nomi dei sacrificabili. Su di lui c’è l’interesse di moltissime squadre europee. Manca, però, un’offerta ufficiale. Gli spagnoli vorrebbero cederlo a titolo definitivo per una cifra vicina ai 50 milioni, ad oggi impossibile.

Leggi anche:  Champions League, dove vedere Milan - Atletico Madrid: diretta TV e streaming, SKY o DAZN?

Il Milan offrirebbe per lui un prestito con opzione di riscatto fissata a 25 milioni, a queste cifre il Barca rifiuterebbe. Oltre ai rossoneri sul classe 92′ ci sono anche Juventus, Everton, Leicester e Inter. Proprio i neroazzurri lo riaccoglierebbero nuovamente a Milano sponda neroazzurra ma le difficoltà economiche di Suning rendono l’operazione molto difficile. Qualche settimana fa c’era già stato un primo approccio con il calciatore che aveva dato il suo benestare a un ritorno in neroazzurro, convinto dal progetto dell’Inter. Inter che, però, non sarebbe andata oltre un prestito con diritto di riscatto. Si prospetta, quindi, un derby di mercato per lui.

  •   
  •  
  •  
  •