Laura Giuliani, il passaggio al Milan è ora ufficiale

Pubblicato il autore: Francesco Basso Segui


È arrivata finalmente l’ufficialità, Laura Giuliani è il nuovo portiere del Milan, con l’ormai ex numero uno della Juventus che ha firmato con la società rossonera un contratto fino al 30 giugno 2024. Un colpo ormai noto da tempo, che alzerà inevitabilmente il tasso qualitativo e il livello di esperienza della rosa a disposizione del tecnico Ganz e che permette al Milan di continuare a portare avanti la propria campagna di rafforzamento in vista della prossima partecipazione alla UEFA Women’s Champions League.

Laura Giuliani, le mani sul Milan

Il Milan di Maurizio Ganz vuole alzare l’asticella. Dopo una stagione, quella scorsa, in cui le rossonere hanno tenuto per larghi tratti testa alla corazzata Juventus in campionato prima di arrendersi e di ottenere comunque una storica qualificazione in Champions League, la società ha deciso, anche e soprattutto in vista della competizione europea, di allestire una squadra sempre più competitiva che possa ben figurare in Europa e mettere maggiormente in difficoltà la Juve in campionato. Il risultato è un mercato fin qui eccellente, e dopo i colpi Árnadóttir, Andersen e Thomas, è ora finalmente ufficiale anche l’acquisto di Laura Giuliani.

Portiere classe 93, Giuliani inizia la sua carriera nel Como 2000, in cui milita per tre anni per poi trasferirsi, nel 2012, in Germania. Dopo diverse esperienze tra Gütersloh, Herforder, Colonia e Friburgo, nell’estate del 2017 arriva la grande occasione, la chiamata dell’appena nata Juventus Women. In maglia bianconera, Giuliani trova la sua definitiva consacrazione, affermandosi come uno dei migliori portieri italiani e vincendo, in quattro anni, ben quattro scudetti accompagnati da coppe nazionali varie. Il portiere della nazionale azzurra, alla ricerca inevitabile di nuovi stimoli, è ora pronta a mettere le sue mani sul Milan.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: